/ Curiosità

Curiosità | 09 ottobre 2021, 15:09

Cavallermaggiore si tinge di verde per la giornata mondiale della sindrome di Pandas

Illuminato il Palazzetto dello Sport per porre l’attenzione su questa rara malattia. In Italia si contano solo 6 medici in grado di diagnosticare questa malattia. Un piccolo cittadino di Cavallermaggiore ne è affetto

Cavallermaggiore si tinge di verde per la giornata mondiale della sindrome di Pandas

Oggi, 9 ottobre, si celebra la giornata mondiale della sindrome Pandas/Pans. Per l'occasione, nella notte appena trascorsa, il Palazzetto dello Sport di Cavallermaggiore si è colorato di verde a sostegno della campagna di sensibilizzazione alla malattia.

Cavallermaggiore ha aderito perché un suo piccolo cittadino è affetto da questa sindrome: una sindrome che comporta tic motori e/o vocali, mania ossessivo-compulsiva, selettività alimentare, pensieri intrusivi, e altro.

In Italia si contano solo 6 medici in grado di diagnosticare questa malattia e nessuno in Piemonte: spesso non viene riconosciuta e diagnosticata, e molte volte si scambia questa sindrome con problemi psichiatrici curando in maniera sbagliata i bambini e rischiando di non recuperarli più.

Obiettivo della giornata è che questa patologia sia conosciuta e riconosciuta su tutto il territorio per avere più medici che se ne occupano, così da arrivare ad avere una diagnosi in tempi l brevi, farmaci gratuiti e cure psicologiche adeguate.

"Un sentito ringraziamento a Matteo Seia e alla Polisportiva Città di Cavallermaggiore per aver aderito all'iniziativa!"

Tutte le informazioni per approfondire sul sito https://www.pandasbge.it

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium