/ Attualità

Attualità | 23 giugno 2022, 10:51

La scuola "Lidia Rolfi Beccaria" di Monastero Vasco avrà la fibra grazie alla Pro loco

I lavori di allacciamento, finanziati dall'associazione, si svolgeranno in estate per non interferire con le attività scolastiche

La scuola "Lidia Rolfi Beccaria" di Monastero Vasco avrà la fibra grazie alla Pro loco

Il plesso scolastico di Monastero di Vasco, che ospita la scuola dell'infanzia e la primaria, recentemente intitolato alla memoria di "Lidia Rolfi Beccaria" avrà la fibra, grazie alla Pro loco.

La connessione internet è ormai parte integrante delle attività scolastiche e, vista la necessità di un potenziamento, l'associazione monasterese ha deciso di farsi carico delle spese di un intervento di miglioramento. L'intervento si svolgerà in estate, in modo da non interferire con le normali attività della scuola. Ad annunciarlo è il presidente, tramite una lettera, condivisa sulla pagina Facebook:

"La nostra Associazione è sempre stata attenta alle esigenze della scuola e, in questi anni, ha sempre cercato di dare il proprio contributo per fornire ai ragazzi gli strumenti necessari allo svolgimento della didattica (tramite l’acquisto di proiettore e televisori che sono stati precedentemente donati)." - scrive Andrea Musso, presidente della Pro loco - " Quest’anno, vista la buona riuscita della Cena di fine anno scolastico svoltasi mercoledì 08.06.22, il Consiglio Direttivo della Pro Loco ha deciso di sostenere nuovamente il mondo della scuola. Dopo esser venuti a conoscenza della necessità di “rafforzare” la connessione internet all’interno del plesso "Lidia Rolfi Beccaria" di Monastero, in accordo con gli uffici comunali, abbiamo richiesto dei preventivi per l’allacciamento della rete alla fibra mediante la posa di cavi, di router fibra, la configurazione e l’installazione di access point per l’erogazione del servizio di connettività entro lo stabile.

Al fine di non intralciare lo svolgimento delle lezioni, il lavoro di cui sopra, verrà effettuato nel periodo estivo ed il costo di tale iniziativa sarà interamente a carico della nostra Associazione. L’ufficio tecnico comunale si è reso disponibile a monitorare ed a occuparsi di tutto l’iter del lavoro.

Siamo fermamente convinti che la scuola pubblica sia un bene prezioso da sostenere, da tutelare e da potenziare.

Con questo piccolo gesto, vogliamo incoraggiare l'impegno quotidiano portato avanti dai docenti, volto a migliorare l’educazione e la formazione dei nostri ragazzi che rappresenta un investimento sulla qualità dell’Istruzione non solo degli attuali alunni, ma anche su quella delle classi a venire".

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium