/ Eventi

Eventi | 29 settembre 2022, 14:36

“Festa del Pane” e “Mestieri a cielo aperto”: a Savigliano aziende protagoniste per due week-end

Per Ascom Savigliano è importante "allargare la partecipazione e fare in modo che ci sia una ricaduta diretta per le imprese legate ai settori di commercio e servizi”. Pane protagonista sabato 1 e domenica 2 ottobre, mentre i mestieri saranno in vetrina domenica 9 ottobre

Una passata edizione della Festa del Pane a Savigliano

Una passata edizione della Festa del Pane a Savigliano

La città di Savigliano si prepara a due week-end intensi e ricchi di eventi con il coinvolgimento delle aziende locali. Sabato 1° ottobre inaugura la Festa del Pane che terrà banco fino a domenica 2 ottobre.

Neanche una settimana ed ecco “Mestieri a cielo aperto”, una manifestazione interamente organizzata da Ascom Savigliano che mai si è fermata in periodo Covid e che festeggia la 26esima edizione: appuntamento domenica 9 ottobre.

La prerogativa di Ascom Savigliano, che organizza eventi direttamente o all'interno dell'Ente Manifestazioni, è che oltre ad attirare pubblico e visitatori in città si portino ricadute alle aziende del territorio. Insomma, vogliamo allargare la partecipazione e fare in modo che ci sia una ricaduta diretta per le nostre imprese legate ai settori di commercio e servizi”, afferma Giulio Giletta, direttore generale di Ascom Savigliano.

Andiamo con ordine.

Sabato 1 ottobre, alle 11, in piazza del Popolo a Savigliano avrà luogo l’inaugurazione ufficiale della 11^ edizione della Festa del Pane che dopo quattro anni ritorna tra numerose novità e importanti conferme. Per un intero weekend il centro storico cittadino sarà teatro di attività dimostrative, momenti di approfondimento, occasioni di degustazione, possibilità di acquisto ed eventi collaterali tutti pensati per rendere un doveroso omaggio al pane e, più in generale, all’arte della panificazione. La rassegna è organizzata dalla Fondazione Ente Manifestazioni di Savigliano (di cui Ascom è tra i soci fondatori), ed è resa possibile grazie al contributo delle Fondazioni CRT, CRC e CRS, al sostegno di Banca CRS, Eviso e il Consorzio Agrario delle Province del Nord Ovest, oltre agli sponsor tecnici Molini Bongiovanni e Universo Bianco, Unipan e Andreis Giorgio.

In piazza del Popolo ci sarà un percorso guidato, lungo il quale si incontreranno tutte le principali attrazioni della manifestazione. Si comincia con l’area dedicata alla presentazione del progetto GranoPiemonte, per accompagnare il visitatore in un viaggio esperienziale dal chicco alla pagnotta. Poi si prosegue con l’esposizione di macchine d’epoca dedicate alla trebbiatura, per addentrarsi, nel cuore della manifestazione con lo spazio “Mani in pasta”, dove per tutta la durata dell’evento sarà possibile vedere i panettieri all’opera e dialogare con loro. E ancora street food, il mercato ambulante straordinario pensato da Ascom proprio per coinvolgere le aziende e allargare gli eventi agli operatori.

Per un pranzo o una cena nei giorni della Festa sarà attiva, da quest’anno, sotto l’Ala polifunzionale in piazza del Popolo la Locanda del Pane, dove assaporare i prodotti tipici. È consigliata la prenotazione al numero 345/2394738.

Ma anche divertimento con gli eventi Mirabilia e l’Angolo della Fantasia, visite guidate alla scoperta di Savigliano e proposte al “profumo” di pane al Múses. E ancora una ciclo escursione nelle terre di Suniglia organizzata per sabato 1° ottobre (prenotazioni al numero 340/9009991 - Centro di Turismo Escursionistico di Savigliano).


Domenica 9 ottobre Savigliano si anima con la “Piccola fiera d'autunno – Mestieri a cielo aperto”, organizza Ascom Savigliano in collaborazione con Big&Low, insieme a Coldiretti, Confagricoltura e Confartigianato e con il patrocinio del Comune di Savigliano.

Questo evento coinvolge le imprese del territorio – spiega il direttore Ascom Giletta –: con la vetrina del commercio i negozi potranno esporre i loro prodotti in strada, per dare continuità al sistema commerciale cittadino”.

Le aree interessate dalla “Vetrina del commercio” sono via Alfieri, piazza Cesare Battisti, via Torino angolo via Biga, corso Roma angolo via Ferreri, piazza del Popolo, piazza Santarosa, via Sant'Andrea angolo via Trossarelli. Per tutte le attività al di fuori di queste zone sarà prevista la possibilità di prenotare uno spazio in Piazza Santarosa. “Invitiamo tutte le aziende a prenotare, anche gli ambulanti. Sono gli ultimi giorni per farlo”, aggiunge Giletta.

Ci saranno diverse attrazioni. Oltre alla “Vetrina del commercio” ci sarà lo “Show dei mestieri”: uno spazio di esposizione itinerante (novità di questa edizione) per le aziende, che potranno presentare le loro novità o punti di forza, in due momenti della giornata, uno al mattino e uno al pomeriggio. Un presentatore coordinerà lo spazio show in modo da creare un vero e proprio teatro dei mestieri “a cielo aperto” dove ciascun imprenditore/aderente potrà avere, se lo desidera, i suoi '5 minuti di pubblicità'. Poi ci sarà il “Polo della Formazione” con il coinvolgimento delle scuole, il “Green Motor Village” con esposizione di auto green e la “Vetrina delle energie” sull'argomento attualissimo della sostenibilità energetica.

"Abbiamo fortemente sostenuto il ritorno della Festa del Pane che rappresenta una tradizione per la città di Savigliano e il territorio circostante, visto che affonda le sue radici in quella che un tempo era la sagra del grano - conclude Agostino Gribaudo, presidente Ascom di Savigliano -. Mentre per la Piccola Fiera d’autunno Mestieri a cielo Aperto si tratta di un piacevole ritorno dopo il grande successo dell’edizione passata. Siamo giunti alla 26^ edizione, unica manifestazione che non si è mai interrotta. Mi auguro che i visitatori accorrano numerosi in città per prendere parte a questi importanti appuntamenti e che segnino, altresì, una ripartenza dopo i difficili anni segnati dall’emergenza sanitaria. In un periodo ancora complicato per le nostre imprese, soprattutto a causa del caro-bollette, manifestazioni di questo calibro possono avere delle ricadute economiche positive per tutte le attività commerciali della nostra città”.


Cristina Mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium