/ Eventi

Eventi | 23 giugno 2024, 08:00

Tempo incerto per la prima domenica d’estate, ma non mancano gli eventi in tutta la Granda

C’è Fermento a Saluzzo, polentata di San Giovanni a Pianfei, feste patronali, spettacoli, concerti: ecco alcune delle tante iniziative in calendario per oggi, domenica 23 giugno

"C'è Fermento", a Saluzzo

"C'è Fermento", a Saluzzo

Consulta i riferimenti indicati o contatta gli organizzatori per aggiornamenti o modifiche della programmazione a causa di eventuale maltempo Tutti gli eventi della provincia li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

https://langhe.net

Eventi e manifestazioni

A Saluzzo è tutto pronto per “C’è Fermento”, il salone della birra artigianale di qualità, che quest’anno dà appuntamento fino ad oggi, domenica 23 giugno, nei cortili de Il Quartiere, sede della Fondazione Bertoni. Venti birrifici e cucine di strada animano il cortile principale del Quartiere della ex caserma Musso, portando il meglio della produzione di birra artigianale e di street food di qualità da tutta Italia.

Oggi alle 19 sarà possibile partecipare alla degustazione guidata di 4 birre di 4 birrifici presenti a C’è Fermento con intervento finale di un rappresentante per ogni birrificio.  Presente al Salone anche una Birroteca, dove poter trovare le proposte in bottiglia e in lattina: ogni birrificio selezionerà due referenze da proporre in queste versioni, per un totale di 40 birre da poter acquistare e consumare a casa propria. E poi ci saranno la radio di piazza, un’area relax nel cortile d’onore dove poter ascoltare dal vivo interviste e conoscere meglio il mondo brassicolo.

Info: https://fondazionebertoni.it e https://cefermento.it

 

A Sale San Giovanni, aspettando la Fiera “Non solo erbe”, questo fine settimana sono già in programma alcuni eventi. Questa domenica ci saranno i mercatini di prodotti tipici e, nella mattinata, sono previsti la presentazione di un libro ed un convegno. Anche in questo fine settimana, per accedere ai percorsi che attraversano le coltivazioni di lavanda e di altre erbe officinali, è previsto un piccolo contributo volontario di 2€ a persona che permetterà anche l'accesso alla visita guidata delle chiese rappresentative del borgo effettuate da professionisti. Info: www.turismosalesangiovanni.it/index.php/eventi-a-sale-san-giovanni

 

Oggi, 23 giugno, si terrà a Mango la Festa alla corte dei Marchesi di Busca che inizierà sotto il castello alle 10.30 con il mercato, i balli, i giochi per ragazzi. le scene di vita medievale con personaggi in costume, artisti di strada. Alle 11 il corteo del marchese che si presenterà al popolo con la sua fastosa corte, seguirà la nomina a cavalieri e dame dei ragazzi/e. Per la piazza e le vie del paese saranno presenti bancarelle di cibo e bevande consumabili nel salone del castello dove tavoli predisposti all'ombra delle fresche mura attenderanno i viandanti.

Alle 12 ci sarà il “Banchetto medievale” con le delizie culinarie del marchesato, e dalle 14.30 si svolgeranno gli spettacoli del Teatro del Fantastico e la Caccia al tesoro perduto dei Busca per i bimbi. Fino a notte continueranno i giochi e le attrazioni, tra cui anche le esibizioni di tecniche di falconeria. Info: www.visitlmr.it/it/eventi/calendario-eventi/langhe/giugno/festa-alla-corte-dei-marchesi-di-busca-mango e info@manganum.it

 

Questa domenica, a partire dalle 10, l'Associazione Astrofili Bisalta si troverà presso i ruderi del Castello di Mirabello di Chiusa di Pesio per mostrare, con telescopi dedicati, da un lato, il fascino del Sole, dall'altro, la bellezza e le caratteristiche più curiose delle nostre montagne. Ingresso libero. Info: valle.pesio@gmail.com e www.facebook.com/associazione.astrofili.bisalta.

Sempre domenica (in caso di pioggia lunedì 24 giugno) presso il Centro Sportivo Marguareis in Fraz. San Bartolomeo di Chiusa di Pesio torna la Festa di inizio estate con il Falò di San Giovanni. Saranno a disposizione i mazzetti di erbe per il riturale del Falò di San Giovanni. Alle 19.30 è in programma la cena a base di erbe e fiori su prenotazione, alle 20.30 ci saranno danze occitane con il gruppo Trio Sousbois e possibilità di degustare biscotti e tisane a base di erbe e fiori, alle 22.00 verrà acceso il falò, alle 22.45 verranno offerti al fuoco vecchi rami di noce e sogni, alle 23.00 riprenderanno le danze occitane. Info: www.facebook.com/comunedichiusadipesio

 

A Pianfei oggi, domenica 23 giugno, è stata annullata la “Sagra del Grano” per maltempo, ma in serata ci sarà la polentata di San Giovanni, con la musica dell’orchestra di Sonia de Castelli.

Info: www.facebook.com/prolocodipianfei

 

A causa delle condizioni meteo incerte è stata annullata la camminata al Monte Roccerè prevista inizialmente nel primo pomeriggio di oggi, domenica 23 giugno, nell'ambito di Occit'Amo Festival.

A partire dalle 18.30 a Sant’Anna di Roccabruna sarà comunque possibile festeggiare insieme Sant Juan con polenta, fuoco e ballo di San Giovanni. Intorno al tradizionale falò si ballerà accompagnati dalla Superbandìa, formazione composta da cornamuse, bodega, tamburi, flauti e tanti altri strumenti salirà fino in cima al monte. Con Sergio Berardo - Bodega, Riccardo Serra – Tamborn, Silvia Mattiauda - Bodega, Alessio Carletto - Bodega, Dino Tron - Bodega e Cornamusa, Davide Bagnis - Boha, Luca Declementi - Boha, e molti altri.

Info: pagina Facebook proloco Roccabruna e www.facebook.com/occitamo

 
Caraglio ha in programma per questa domenica, 23 giugno, uno degli eventi più attesi dell’anno: la Festa dell’Aglio Nuovo. Dalle 10.00 alle 22.00, in Via Matteotti, ci sarà “La casa di Pinu in mostra”, esposizione di vari attrezzi d'epoca inerenti alle attività che si svolgevano nelle case di campagna nel secolo scorso. Dalle 14 aprirà la mostra “Spaventapasseri agli occhi dei bambini”, dalle  
20.30 alle 23.00, presso il Piazzale San Giovanni, ci sarà la presentazione del nuovo raccolto, la serata proseguirà con canti popolari e alle 22 verrà acceso il Falò di San Giovanni, un momento suggestivo e carico di significato, che si inserisce nella ricca tradizione popolare legata alla celebrazione del solstizio d’estate. Info: www.facebook.com/AssociazioneInsiemePerCaraglio

 

In questo fine settimana appuntamento con la tradizionale festa estiva che valorizza il piatto tipico del Comune di Castellino Tanaro, "La Lela", un pane semplice ma di grandissima personalità e portatore di valori etici. Sono in programma il mercatino di prodotti tipici, mostre fotografiche, camminate, visite alla torre e il concorso di Miss Lela e buona musica. Oggi, al mattino, sono in programma il raduno trattoristico, alle 12 pranzo sotto la torre, nel pomeriggio Miss Lela, la cena con paella e, a seguire, musica. "La Lela", un pane povero, accompagnerà negli stand gastronomici assaggi di piatti locali, tra cui formaggi. Info: pagina Facebook proloco Castellino Tanaro.

 

A Passatore di Cuneo, in occasione alla festa patronale di San Giovanni Battista, fino al 24 giugno si festeggerà con musica, buon cibo e molto altro. Oggi, domenica 23, si ballerà alle 22 con Gigi L’Altro e il suo tributo a Gigi D’Agostino, nello “show del decennale”. Dal mattino la frazione ospiterà la prima edizione di un raduno di auto d’epoca e sportive. Per bambini e ragazzi sono previsti l’animazione e l’intrattenimento a cura dei Nasi Rossi di Conivip. Sono aperte anche le iscrizioni per i momenti gastronomici; per tutta la manifestazione, servizio bar con panini e hamburger, cocktail, birra e bibite, taglieri e altre sfiziosità. Info e contatti per prenotare: www.facebook.com/prolocopassatore

 

A Castiglione Tinella nel fine settimana appuntamento con la Festa patronale di San Luigi.

Questa domenica, dalle 15, nel centro storico ci sarà la “Sfilata in movimento” by Il Bazar: una sfilata di moda con la partecipazione di Benessere in Langa, Jafra Make-up Artist, Immagine parrucchiera, La Fioreria di Chiara & Marina, Le Sferruzzine, con shooting fotografico a cura di Enrica Pavese Foto. La sera, dalle 20, sulla piazza “Serata con pizza e fritto di pesce” e dalle 21.30 musica live con i “Kinder Police”, una tribute band del grande gruppo inglese.

Info: www.facebook.com/ComuneDiCastiglioneTinella

 

Intenso programma questo fine settimana per i festeggiamenti patronali dedicati a San Luigi Gonzaga a Villafalletto. Oggi, domenica 23 giugno, la messa sarà celebrata alle 11, con processione a seguire, mentre nel pomeriggio si terrà l’esibizione della “Ginnastica Libertas Saluzzo”. Durante tutta la giornata si terrà il mercatino d’estate, mentre in serata è prevista la tradizionale cena con “Raviole d’la duminica” e lo spettacolo con Michele Tomatis “The one Man Show”. Appuntamenti in programma fino venerdì 28 giugno. Le iniziative si svolgeranno in piazza Mazzini, dove, durante tutto il periodo funzionerà anche il luna park. Info e programma completo: pagina Facebook proloco Villafalletto.

 

A Santo Stefano Roero la Sagra del Roero è in programma fino al 24 giugno.

Oggi la giornata si aprirà alle 11 con la Messa presso la chiesa di Santa Maria del Podio e il successivo aperitivo offerto dall’organizzazione. Nel pomeriggio, spazio ai “giochi d’altri tempi” con “Nonno Prezzemolo”, in una giornata tutta dedicata al ritorno di “Rèis”, ossia il Roero Folk Festival. Alle 18, la scena sarà tutta per l’inaugurazione dei lavori legati al progetto “Metamorfosi”. In serata, dalle 20 ci sarà la cena in piazza ed infine, dalle 20, il concerto dei gruppi musicali le Madamé e Lho Baloss.  Info: www.facebook.com/SantoStefanoRoero e www.facebook.com/RoeroFolkFestival

 

Sant’Antonio si festeggia a Monticello d’Alba con tanti appuntamenti per tutti. Questa domenica alle 10.30 Santa Messa, alle 15.30 raduno e tour del raduno di auto d’epoca, alle 17.30 animazione, alle 19.30 Pizza No Stop e alle 21.30 concerto “la grande musica delle donne”.

Info: www.facebook.com/ProlocoMonticello

 

La Festa Patronale San Giovanni Battista a Castagnito è in programma fino al 24 giugno.

Questa domenica alle 11 ci sarà la S. Messa comunitaria, a seguire aperitivo, dalle 16 Olimpiadi Castagnitesi per grandi e piccini e merenda finale, alle 19.30 Street Food, a seguire alle 22 il primo Energy Disco Show italiano "EXPLOSION Band" in concerto.

Info: www.facebook.com/proloco.castagnito

 

Musica e spettacoli

 

Torna fino al 30 giugno il Festival “Colline in musica”: sarà un omaggio al Tempo, “alle sue sfumature, alla sua essenza e alle sue contraddizioni”. L’anima della rassegna si svelerà lungo un itinerario di 18 concerti itineranti in scenari meravigliosi tra Langhe, Monferrato e Roero, con un programma che punta a condividere un momento assoluto di empatia tra artisti di qualità e il pubblico, cercando di fermare attimi di bellezza e di perfezione. Appuntamento questa domenica a Cortemilia, alle 18.30. Info e programmi delle serate: https://roeroculturalevents.it

 

A Bra è in programma questa domenica dalle 21, di “Un Giorno sulla Terra”, concerto dell’orchestra ritmo-sinfonica della Fondazione Fossano Musica e dell’Istituto musicale “Gandino” di Bra. Attraverso la musica si parlerà di ecologia, della bellezza e della preservazione della terra, del lavoro e delle diversità. Direttore e arrangiatore Lorenzo Subrizi. Ingresso gratuito. L’evento si svolgerà presso il 𝗖𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗣𝗼𝗹𝗶𝗳𝘂𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗚. 𝗔𝗿𝗽𝗶𝗻𝗼, situato in Largo della Resistenza.

Info: www.turismoinbra.it e www.facebook.com/ComuneBra

 

Oggi, domenica 23 giugno, alle 21, in piazza Vittorio Veneto ad Alba si esibirà la “P-Funking Band”, marching band esplosiva che fonde nelle sue performance musica e movimento. L’ingresso al concerto di anteprima dell’Alba Jazz Festival è libero e non occorre prenotare. In programma: capolavori conosciuti con arrangiamenti inusuali e insoliti, chicche di raro ascolto e brani originali, per una proposta unica, con coinvolgenti coreografie. Nella piazza sono allestite delle tensostrutture in caso di pioggia. Info: www.albajazz.com e www.facebook.com/albajazzfestival

 

“Organi Vespera - Meditazioni in musica” è una rassegna dedicata alla valorizzazione degli organi presenti nelle chiese della Provincia di Cuneo, e in particolare quelli realizzati dalla storica casa costruttrice centallese Vegezzi-Bossi. Al Santuario di Vicoforte si trova uno strumento realizzato da Carlo Vegezzi-Bossi nel 1903, dotato di due tastiere, trenta registri e 1910 canne, a trasmissione pneumatica. Il concerto in programma oggi, domenica 23 giugno, alle 16 vedrà protagonista l’organista Daniele Ferretti, in duo con il trombettista Mauro Pavese. Ingresso libero. Info e programma musicale: www.santuariodivicoforte.it

 

La rassegna “I Suoni della Pietra” ha in calendario tre mesi di performance artistico-musicali in una passeggiata dall’Alta Langa alle dolci colline astigiane fino ai suggestivi calanchi alessandrini dove la natura sfoggia tutto il suo splendore incontaminato. Gli Artisti si esibiranno in luoghi storici documentati da dimore civili e religiose, dove la Pietra evidenzia tutti i suoi secoli, Piazze, Anfratti, Sagrati, Chiese, Torri, Palazzi, Scalinate in arenaria. Appuntamento al Teatro della Pietra a Bergolo oggi alle 17 con il concerto “Musica per dimenticare la Shoah”. Ingresso gratuito. Info e locandina: www.comune.bergolo.cn.it

 

Questa domenica appuntamento con la compagnia Scavalcamontagne a Sommariva Bosco.

Alle 21 andrà in scena “Se mi lanci non vale”. Ingresso libero, uscita a cappello. Gli spettacoli della rassegna si svolgeranno anche in caso di maltempo, al coperto. Info:  www.scavalcamontagne.com e www.facebook.com/scavalcamontagne

 

“Spotlihght” è lo spettacolo di danza che andrà in scena questa domenica alle 20 al teatro Baretti di Mondovì. Ideato, scritto e diretto da Sara Armando che ha curato anche le coreografie, è interpretato dalle ragazze del Wonderwall Project. È uno show “pop” nel vero senso della parola perché per tutti, grandi e piccini: farà ridere, sognare, emozionare e perché no riflettere. Il messaggio: avere consapevolezza e fiducia in noi stessi, non smettere di credere, perché tutto è possibile. Biglietto a 10 euro, 6 ridotti (sotto i 6 anni).

 

A Bastia Mondovì oggi, 23 giugno, si terrà il secondo appuntamento di “Musica in San Fiorenzo” organizzato dall’omonima associazione culturale. Alle 17.30, dopo la visita guidata, si potrà assistere a “A te Madre”, voci in armonia dirette da Paola Roggero con le soprano Cristina Bertolino, Elena Gullino e Ivana Negro e le contralto Nicoletta Dogliani, Feliciana Susenna, Maria Cristina Pittia e Silvia Viola accompagnate all’organo da Umberto Bo su musiche di Saint‐Saens, Fauré, Pelosi e altri compositori. Ingresso libero. Info: www.sanfiorenzo.org

 

Iniziative culturali e castelli da visitare

 

Appuntamento a Bosia questo fine settimana con il premio Ancalau. Questa domenica alle 17, il Salone dei Sindaci di Bosia ospiterà la proclamazione del vincitore, al termine di due giorni di festa ed eventi che animeranno tutto il pae­se. ‘Ancalau’ è chi vince la timidezza, osa, ri­schia, innova e intraprende. Corrisponde allo spirito delle popolazioni di Bosia e dintorni che, travolte da una grande frana nel XVII secolo, cominciarono da capo le loro vite dopo la distruzione dei loro beni, del villaggio, di tutte le case, della chiesa e del castello. Oggi, la giornata inizierà alle 9,30 con l’apertura di ‘Alta Langa in Vetrina’ con prodotti che incarnano lo spirito ‘Ancalau’ che pervade il territorio. Non mancheranno gli antichi mestieri come il cestaio e il calderaio e per i collezionisti, gli studiosi o i semplici curiosi un’esposizione di ‘contadinerie’, ferri del mestiere agricolo che rivelano un’inventiva mai sopita. Alle 9.45 aprirà lo stand di Poste Italiane, con l’annullo celebrativo dedicato al premio. Un quarto d’ora dopo, inaugura il murale dedicato a Don Gia­nolio, (1925-2010). Alle 16 si entrerà nel vivo dell’evento e verrà consegnata la targa IDEA ‘Innamo­rati della Langa’ agli atleti olimpici Stefania Belmondo e Fran­co Arese.

Info e programma della giornata: https://premioancalau.it

 

Nei fine settimana, fino al 29 settembre, il Castello di Mombasiglio, apre al pubblico con una nuova formula di visita. L’edificio, situato nell’affascinante borgo storico, ospita al suo interno il Museo Generale Bonaparte. Il percorso museale consente di rileggere la storia locale in modo alternativo, attraverso gli occhi del noto pittore Giuseppe Pietro Bagetti che seguì la Prima Campagna d’Italia di Napoleone. La collezione include pregevoli uniformi, collezioni di soldatini in piombo, plastici di battaglie e una serie di quarantaquattro stampe tratte dagli altrettanti acquerelli del pittore torinese. La visita al Museo consente di esplorare le sale del Castello e di salire sulla sua torre per ammirare lo splendido panorama. Tariffe: Biglietto intero: euro 8; Biglietto ridotto: euro 6. Ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Piemonte Valle D’Aosta. Info: https://kalata.it/esperienza/castello-di-mombasiglio-museo-generale-bonaparte

 

A Dronero è in corso la I Edizione del Festival Ponte del Dialogo Poesia. La rassegna si concluderà oggi, domenica 23 giugno, in occasione dell'Agriaperitivo in località Archero alle 21 con il ritorno di Guido Catalano che domenica, insieme a Matteo Castellan, racconterà “Cosa fanno le femmine in bagno?”. Info: pontedeldialogodronero@gmail.com

 

Prosegue l’iniziativa Castelli Aperti, che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico del Piemonte. Di seguito un elenco delle strutture aperte nella Granda in questo fine settimana: saranno visitabili ad Alba il Museo Diocesano, a Barolo il Castello Falletti di Barolo e WIMU Wine Museum, a Bra i musei di Palazzo Traversa, del Giocattolo, la Zizzola e Craveri. Si potranno visitare a Cherasco Palazzo Salmatoris, a Dronero il Museo Mallè, a Fossano il Castello degli Acaja, aperti i castelli di Magliano Alfieri, di Roddi, di Govone, della Manta, di Saliceto e di Serralunga d’Alba. A Priero si potranno visitare il borgo e la torre. A Saluzzo saranno aperti Casa Cavassa, la Castiglia, la Torre Civica, la Pinacoteca Olivero, Casa Pellico, a Savigliano, il Museo Civico A. Olmo, la Gipsoteca D. Calandra e Palazzo Muratori Cravetta.

Scopri di più su: www.castelliaperti.it

 

Mondovì, presso l’ex Chiesa di Santo Stefano prosegue fino al 24 giugno la mostra “I Grandi Maestri del Barocco e Caravaggio”. Il fulcro della mostra è l’iconica “Maddalena in Estasi” di Michelangelo Merisi, noto come Caravaggio, un capolavoro che incanta per la sua drammaticità e maestria pittorica. I visitatori avranno l’opportunità di ammirare opere straordinarie di artisti del calibro di Rubens, Ribera, Giordano, Preti, Reni, Van Dyck, Da Cortona, Suttermans, Dolci, Furini e Sirani ognuno con la propria interpretazione dell’estetica barocca.  

Info: www.baroccoecaravaggio.it

 

Al Museo Civico Mallé di Dronero è in corso la mostra “Le falci nell’arte, l’arte delle falci”.

L’esposizione, nata da un idea di Carlo Pedretti e curata da Ivana Mulatero direttrice del Museo Mallé, in collaborazione con Associazione Prometheus, presenta in prima assoluta le opere di: Leandro Agostini, Rodolfo Allasia, Andrea Armagni, Gilda Brosio, Alessia Clema, Francesca Corbelletto, Diego Dominici, Dario Ghibaudo, Ugo Giletta, Mario Gosso, Pier Giuseppe Imberti, Paola Malato, Antonio Mascia, Elena Monaco, Neunau, Corrado Odifreddi, Sergio Omedé, Marianna Pagliero, Ciro Rispoli, Cristina Saimandi, Michelangelo Tallone, Mara Tonso, Anna Valla, Luisa Valentini. E degli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: Daniele Costante, Silvana Druetto, Daniela Gjyzeli, Natasha Grillo, Agapi Kanellopoulou, Pasquale Landriscina, Antonio Marotta, Giulia Piacci, Aleandro Sinatra. A corredo storico provengono dalla Falci S.r.l. una serie di punzoni storici, etichette e materiali d’archivio.

Info: museo.malle@comune.dronero.cn.it

Bruna Aimar

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium