/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2013, 11:28

Borgo San Dalmazzo, presentato il libro "Cercando Fabrizio... storia di un'attesa senza resa"

Nell'accogliente ed attrezzata biblioteca civica "Anna Frank"

Borgo San Dalmazzo, presentato il libro "Cercando Fabrizio... storia di un'attesa senza resa"

Venerdì 8 novembre nell'accogliente ed attrezzata  biblioteca civica "Anna Frank" di Borgo San Dalmazzo l'Associazione Psicologi per i Popoli-Cuneo ha presentato il libro "Cercando Fabrizio... storia di un'attesa senza resa" alla presenza dell'autrice Caterina Migliazzo Catalano.

Il libro, scritto da una madre, racconta la drammatica esperienza di un figlio che scompare all'improvviso ed inaspettatamente. Il tutto accade nel 2005 ad Assisi e da allora Caterina Migliazzo Catalano e la sua famiglia non hanno mai smesso di cercarlo, così come testimonia questo libro.

Anni di ricerche, dolorose ed estenuanti, ma anche anni di speranza e bisogno di condividere con più persone possibili questo dramma, che Caterina visualizza metaforicamente come un viaggio.
La presentazione del libro a Borgo San Dalmazzo e' stata una delle tappe di questo viaggio e la nostra associazione di psicologi dell'emergenza ha voluto condividerla, consapevole che dare voce alla sofferenza emotiva, qualunque essa sia, genera conforto e sollievo in chi subisce un trauma.
La narrazione della propria esperienza dolorosa e dei vissuti emotivi connessi suscitano processi psicologici  riparativi e naturali che consentono di trovare nuove strategie di adattamento ad una realtà critica.

Ma narrare implica necessariamente che chi ci sia qualcuno disponibile e desideroso di ascoltare. Da qui l'importanza di una partecipazione attiva della collettività e ancor più delle Istituzioni civili, che con la loro presenza  generano conforto e sicurezza nei cittadini.

La presentazione di venerdì ha rappresentato la realizzazione di tutti questi elementi significativi e sensibili,  ben amalgamati tra loro dalla lettura di alcuni brani del libro, di alcune poesie scritte da Fabrizio (Marco Levrone ), dal delicato accompagnamento musicale di una giovane chitarrista (Serena Prato) e di una cantante  jazz (Maddalena Volterrani).

Ringraziamo, pertanto, tutti i presenti, cittadini ed autorità locali, il Sindaco di Borgo San Dalmazzo Dr. Gian Paolo Beretta, dell'assessore alla Cultura dottoressa Luisa Giorda e del Vice-prefetto dottoressa Marinella Rancurello.

Stefania Greco

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium