/ Eventi

Eventi | 06 aprile 2019, 07:30

Tanti appuntamenti per il tempo libero nel primo week end di aprile

Fiere, mercatini, castelli aperti e attività all’aria aperta sono alcuni degli eventi in programma per sabato 6 domenica 7 aprile

Foto generica

Foto generica

- Fiere, mercatini e manifestazioni varie

A Faule, sabato e domenica, la Festa del Po, dedicata al fiume, celebrerà l’arrivo della primavera. Organizzata in collaborazione con il "Parco del Monviso", prevede mostre, proiezioni di filmati ed escursioni guidate lungo il Po, con momenti gastronomici a base di pesce di fiume e prodotti locali.

Sabato dalle 19,30 la cena e, a seguire, alle 21,30 la Serata danzante. Domenica 7 aprile già alle ore 8 inizierà per le vie del paese il mercatino, alle ore 10 il Raduno Abarth e auto sportive e alle ore 12,30 presso la vecchia distilleria pranzo self service a base di pesce ed altri prodotti tipici locali.  Alle ore 14,30 la camminata naturalistica in collaborazione con il Parco del Monviso nella “Riserva naturale Fontane”, ritrovo presso Terlab.  Durante il pomeriggio intrattenimenti vari. Alle ore 19,30 presso la Vecchia distilleria Cena self service a base di pesce di altri prodotti tipici locali. Alle ore 21 la Serata danzante. I pasti sono self-service e non è necessaria la prenotazione. La manifestazione si svolgerà in locali chiusi e riscaldati anche in caso di maltempo.

Per qualsiasi informazione telefonare 011.974113 oppure scrivere a prolocofaule@tiscali.it.

Sabato 6 aprile, a Montaldo Roero ritorna “Cantè j’euv  der roche”, una delle feste più tipiche del Roero e dalle 19, risuoneranno canti popolari, tra stand di cibi locali e un’allegra ricerca delle uova. L’evento si svolgerà nella piazza in frazione San Rocco, ma in caso di maltempo ci si sposterà nei locali della bocciofila. Per avere informazioni: telefono 33357.10.870.

Anche a Mango ritorna il tradizionale “Cantè j’euv”, con due serate organizzate dalle Proloco di Mango e di San Donato e dal gruppo Alpini del paese, con l’obiettivo di divertirsi mantenendo vive le antiche tradizioni. Sabato 6 aprile, dalle 19, ci sarà la sfilata per le vie di San Donato e, alle 20.30, la cena a base di ravioli, nella sede della Pro loco della frazione. L’appuntamento sarà allietato dalle esibizioni musicali proposte dal gruppo folkloristico locale Fa la brak.

Info: pagina Facebook Proloco Mango.

La Proloco di Ceresole d’Alba ha previsto per sabato l’edizione locale “Canta Ceresole 2019” della celebre rassegna “Cantè j’euv”. Si tratterà di un percorso itinerante per le vie del paese, con tappe mangerecce come da tradizione e l’immancabile partecipazione del gruppo di cantori popolari I cersulin. La manifestazione comincerà alle ore 19.30 in piazza Vittorio Emanuele II e prevede un contributo di dieci euro per gli adulti e di cinque per i bambini di età superiore ai sei anni.

Info: 32853.97.437 (Davide), 32722.69.767 (Daniele), 34562.54.457 (Cristina).  

Dal 5 al 7 aprile alla cooperativa di Clavesana torna l’evento di primavera “festa del Dolcetto” con il lancio delle due nuove linee di vini “Terra” e “Mito”. Sabato è in programma un trekking per i sentieri di Clavesana: alle 9, partenza dalla Cantina per un percorso panoramico attraverso i vigneti di dolcetto (durata prevista 2 ore), poi si raggiungerà l’ex scuola elementare delle Surie, sede di rappresentanza della cooperativa, dove vi sarà la possibilità di pranzare insieme. La Grande festa in cantina invece avrà luogo domenica 7 aprile. Dalle 9, apertura simbolica della prima bottiglia di Dolcetto della nuova annata.

Assaggi a buffet preparati dagli allievi dell’Istituto alberghiero “G. Giolitti” di Mondovì per accompagnare le degustazioni del Dogliani 2018. Durante la giornata saranno organizzati giochi e laboratori a tema per i bambini. Dalle 14,30, intrattenimento musicale con l’Orchestra Loris Gallo. Dalle 9 alle 18, degustazione di vini al wine shop.

A Magliano Alfieri sabato 6 aprile il primo festival dedicato al Tanaro; la manifestazione Tanareide, giornata di approfondimento, arte, dialoghi e musica a partire dalle 17 fino a notte inoltrata. Moltissimi gli eventi in calendario, per tutte le fasce di età.  L'ingresso alle sale museali sarà gratuito dalle 17 alle 20 per i partecipanti all'evento. Alle 18, sarà la volta dei Discorsi del fiume, dialogo a più voci dedicato al Tanaro introdotti dalla proiezione del documentario Aigua, eua, oiva, aqua - Le voci del Tanaro. L’appuntamento con la buona tavola è a partire dalle 20 grazie alla suburban dinner (cena rigorosamente autoctona) e dalle 21.30, concerto presso la Chiesa dei Battuti Rossi.

A Limone Piemonte questo fine settimana si conclude “Donne in cammino”, cartellone di eventi dedicati all'universo femminile e declinati tra musica, arte, cultura e benessere psicofisico. Il programma ha previsto una serie di appuntamenti “in rosa” ricco di incontri, laboratori, spettacoli e momenti conviviali aperti gratuitamente al pubblico a partire da sabato dalle ore 10. Mostre di pittura e di fotografia si alterneranno a spettacoli teatrali e serate musicali. Domenica 7 aprile dalle ore 10 alle 17 prosecuzione della mostra fotografica, alle ore 12 aperitivo musicale in Piazza “Woman in rock” - quando il rock e donna. Alle ore 17 appuntamento al Teatro Alla Confraternita con lo spettacolo teatrale “Il coraggio delle donne”.

Info: Baba +39 340 1034404 Serena +39 338 123 59 12 www.limoneturismo.it   

Sabato 7 aprile a Dogliani ci sarà il “Mercato dei Contadini delle Langhe”. In Piazza Umberto I a Dogliani, come ogni sabato mattina dalle ore 8 alle ore 13, va in scena il Mercato dei Contadini delle Langhe in cui circa 20 coltivatori, allevatori e trasformatori della zona intorno a Dogliani, vendono prodotti e specialità del territorio.

Info: info@mercatodeicontadinidellelanghe.it.

Domenica a Savigliano torna l’appuntamento con il Mercatino dell’Antiquariato presso la Piazza del Popolo e piazza santa Rosa.

Info: tel. +39 335 6176 331 info@gloriamonasterolo.it - www.mercatinidigloria.it.

A Grinzane Cavour tornano le degustazioni guidate della Strada del Barolo, che si terranno al castello sabato 6 e domenica 7 aprile, alle 11 e alle 16. I biglietti si possono acquistare online su www.winetastingexperience.it e www.stradadelbarolo.it oppure alla biglietteria del maniero. Il costo è di 30 euro e comprende il materiale didattico e la visita al castello di Grinzane.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al 32925.66.787 o scrivere a tasting@stradadelbarolo.it.

Domenica a Cuneo, nell’ Area Fieristica MIAC, frazione Ronchi, ci sarà la Mostra Regionale Zootecnica di Quaresima, vetrina agricola di primavera con stand espositivi, animali della fattoria, prova di caseificazione e mungitura, esposizione cavalli, animazione ed attività per bambini. Il ristorante “Oh Cuntacc” preparerà un pranzo imperniato sulla carne piemontese cucinata in modo originale, presentando come classico piatto della fiera il bollito misto piemontese. Non mancheranno, come di consueto, macchine agricole per il giardinaggio, banchi di vendita di articoli di ferramenta, abbigliamento ed articoli per l’equitazione.

Orari: 8.30-18 Info: tel. 0171.444456, (Comune di Cuneo - Ufficio Agricoltura), M.I.A.C. Cuneo tel. 0171.43055, info@miac-cn.com, attivitaproduttive@comune.cuneo.it.

Per il compleanno dei 20 anni, l’associazione L'Airone di Manta, a ridosso della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo (martedì 2 aprile) propone una serie appuntamenti.

Domenica 7 aprile, alla Cascina Aia di Manta alle 12.15, ci sarà l'inaugurazione della mostra “Incontrare l’alterità - diversi linguaggi a confronto” di Donato Savin e Dorino Ouvrier proposta all’interno della rassegna “Alpi dell’arte” organizzata dal Comune di Manta. Alle ore 16.30 la Compagnia del Melarancio presenta “La Battaglia dei Cuscini”. Centinaia di leggerissimi cuscini multicolori compaiono in scena... ed esplode la battaglia. Evento rivolto a piccoli e grandi, coinvolti in un grande gioco di piazza.

 

- Castelli aperti

Fino all'8 dicembre, possibilità di visita guidata al Castello di Fossano dal mercoledì alla domenica. Due i turni di visita giornalieri, con partenza la mattina alle ore 11 e il pomeriggio alle ore 15. Ritrovo presso l'Ufficio Turistico (corte interna del Castello), consigliata la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni sulle visite guidate contattare l'Ufficio Turistico IAT di Fossano.

Info: Ufficio Turistico di Fossano (IAT)  Castello Principi d’Acaja di Fossano Tel. +39 0172 60160 - Numero Verde 800.210762 E-mail: iatfossano@cuneoholiday.com  Sito: www.visitfossano.it

Il Castello della Manta a Manta, bene del FAI,Fondo Ambiente Italiano, propone un percorso di visita curioso alla scoperta della moda e dei motti di un’epoca passata. Nello speciale percorso di visita di “Ti racconto il Castello: moda e motti”, in programma anche domenica 7 aprile, alle ore 11, 15 e alle 16.30, si scopriranno gli accessori, gli abiti, i copricapo che i personaggi, affrescati nella quattrocentesca Sala Baronale, indossano. La “moda”, infatti, è nata proprio nel Medioevo, quando l'abito comincia a essere rappresentativo dello status di una persona. La visita continuerà nella Chiesa di Santa Maria del Rosario e negli appartamenti del Cinquecento dove, alzando lo sguardo alla volta della Sala delle Grottesche, si potranno leggere i "motti equivoci", giochi di parole, un passatempo in voga tra i signori dell'epoca.

Info: Castello della Manta, Manta tel. +39 0175 87822; email e web: faimanta@fondoambiente.it; www.visitfai.it/dimore/castellodellamanta

Domenica al Castello di Sanfrè c’è la possibilità di partecipare ad una visita guidata inizia con un giro del giardino, da cui si gode di un ampio panorama sulla pianura cuneese e sull’arco alpino; all’interno si possono visitare alcune delle sale cinquecentesche, tra cui lo splendido Salone dei Duchi, dove gli Isnardi ospitavano i Duchi di Savoia, con la parte dedicata all’alcova e con i soffitti ricchi di meravigliosi stucchi e affreschi di fine ‘500. Durante la visita verranno raccontate storie e aneddoti; il tour si concluderà con un assaggio di Fuaset, dolce tipico del paese realizzato con la pasta del pane. Ingresso adulti: 10 euro a persona, comprensivo di ingresso, degustazione e visita.

Ingresso gratuito per i bambini fino a 6 anni. Iscrizione richiesta solo per gruppi. Dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18, con partenze che si susseguiranno ogni 45 minuti, sarà sufficiente presentarsi in cassa durante l’orario di aperture.

 

- Escursioni, eventi sportivi e attività outdoor

Domenica 7 aprile, come in tante località del pianeta, si festeggerà il Darwin Day presso il lago comunale dei Canapali, oasi naturalistica Lipu a Magliano. Il Darwin Day è una celebrazione internazionale in onore di Charles Darwin; il programma prevede alle 10.30 il ritrovo in piazza Morando di fronte al bar Sport e alle ore 11 partenza per l'Oasi dei Canapali con una camminata in pianura di circa 3 km tra coltivi in direzione del Tanaro, con spiegazioni naturalistiche e approfondimenti sulla storia geologica del paesaggio fluviale e sulle interazioni con la storia umana. All’arrivo presentazione dell'oasi Lipu e della sua storia; pausa pranzo presso il punto accoglienza dei Canapali (pranzo libero al sacco, non fornito e a carico dei partecipanti) a cui seguiranno osservazioni naturalistiche e ornitologiche presso il lago dei Canapali e in un capanno attrezzato per il birdwatching. A metà pomeriggio l’incontro emozionante, tra alberi e arbusti, dell’uomo di Neanderthal.

La quota di partecipazione è di 8 euro, gratis per gli “under 10”. Info: www.ambientecultura.it, sezione “Eventi”; via sms al 339-7349949 oppure al 342-6433395.

A Pian Munè di Paesana, sabato 6 aprile è stata organizzata “Mangia e cammina”, una  passeggiata enogastronomica a tappe su itinerario innevato con festa a fine itinerario. Partenza dalle 18 ogni 15 minuti.

Info: www.pianmune.it tel. +39 328 6925 406

L’associazione “Terre alte” organizza due escursioni nel prossimo weekend. Sabato sarà la volta del Sentiero del belvedere e delle grandi vigne, con partenza, alle 10, da piazza Vittorio Emanuele a La Morra. Domenica, invece l’appuntamento è alle 10, in piazza del Municipio a Sanfrè, da dove partirà la camminata con visita al castello e al paese. I percorsi sono lunghi circa 14 chilometri.

Il costo di partecipazione, escluse visite e degustazioni, è di 10 euro (gratuita per i minori di 18 anni). Altre informazioni sul sito www.terrealte.cn.it.

L’Asd Cuneo 1198 ha organizzato per sabato e domenica il Campionato Italiano Duathlon Giovani, che si svolgerà nel centro di Cuneo con il patrocinio del Comune e il sostegno di molti sponsor privati, uno su tutti il gruppo industriale Merlo Spa. La manifestazione sportiva nazionale, a cui prenderanno parte circa 1.000 atleti provenienti da tutta Italia, tra cui diverse centinaia di corridori e ciclisti cuneesi, quest’anno per la prima volta vede inserita nel suo programma una gara promozionale rivolta ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, che si sfideranno divisi in tre fasce (mini cuccioli, cuccioli ed esordienti) sabato pomeriggio al termine delle gare principali.

Maggiori informazioni sulla pagina FaceBook @cuneo1198.

 

- Concerti e spettacoli teatrali

Domenica è in programma il quarto appuntamento della rassegna “Bacco & Orfeo”, con due concerti: alle 11 nella chiesa di San Giuseppe, ad Alba (“Quadri fiabeschi" con Duccio Beluffi alla Viola e Andrea Rucli al pianoforte sulle musiche di Schubert e Schumann, alle 11) e alle 16,30 nel coro della chiesa di Santa Chiara a Bra (“La Grande Russia” in compagnia del pianista Pierluigi Camicia sulle musiche di Cajkovskij e Musorgskij). A conclusione di ogni concerto sarà servito un calice di vino. Biglietti su www.albamusicfestival.it.

Info: www. turismoinbra.it.

Sabato 6 aprile, a Bra Palazzo Traversa ospita Cristiano Godano, voce, chitarrista e autore dei testi del gruppo musicale cuneese Marlene Kuntz che dalle 21 si racconterà al pubblico ripercorrendo la sua carriera con la band, fino a toccare tematiche legate al mondo musicale contemporaneo. Durante la serata risponderà alle domande di Alessandro Monchiero, moderatore dell’incontro, e non mancheranno alcuni brani eseguiti in versione acustica. Cristiano proporrà, chitarra-voce, alcuni brani del repertorio dei Marlene Kuntz, riarrangiati in versione acustica per questa speciale occasione. Un incontro tra parole e musica e tante storie da rivivere insieme direttamente dalla viva voce di uno degli assoluti protagonisti del rock italiano.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti ed è richiesta la prenotazione presso l’Ufficio Turistico del Comune di Bra (0172 430185).

Info: www.turismoinbra.it

Sabato, alle ore 21, nella chiesa di San Filippo in Borgo Vecchio a Fossano, la Corale MusicaNova presenta Stabat Mater di K, Jenkins per solisti coro e orchestra diretto da Rinaldo Tallone. Stabat Mater è un’opera scritta nel 2008 da Karl Jenkins, uno dei più noti compositori contemporanei. Il 6 aprile, a Saluzzo, alle 21 al teatro “Magda Oli vero” ci sarà la messa in scena di “Nel nome del padre” di Luigi Lunari da parte de “La corte dei folli”, una commedia in cui due figli sono irrimediabilmente schiacciati dalla personalità e dalle ambizioni dei rispettivi padri, pagando un prezzo durissimo (ingresso a 8 euro).

Sabato, alle ore 21, il teatro “Milanollo” di Savigliano sarà tutto per “La traviata” di Giuseppe Verdi, con il balletto della compagnia “Artemis danza/Monica Casadei” per rappresentare il sacrificio di una donna di fronte alla violenza di una società conformista e borghese. L’ingresso costerà da 12 a 18 euro.

bruna aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium