/ Cronaca

Cronaca | 22 novembre 2021, 10:53

“Due cuori e un permesso di soggiorno” è la nuova formula matrimoniale che spopola anche in Granda

Nozze tra sconosciuti per garantire il documento legale a chi altrimenti non ne avrebbe diritto: in circolo poco amore ma tanto denaro. Basta una firma ed una residenza che spesso è falsa

“Due cuori e un permesso di soggiorno” è la nuova formula matrimoniale che spopola anche in Granda

Una volta si chiamava “il bacialè”. Girava tra le campagne dei paesi e combinava matrimoni. Matrimoni che allora duravano una vita e spesso erano anche felici.

Oggi invece il moderno “combina nozze”, non garantisce più due cuori e una capanna ma due firme ed un permesso di soggiorno. E che sia illegale, poco importa. Soprattutto perché il giro di soldi che innesca vale davvero il rischio.

Il “combino” in sé è semplice e redditizio e anche in Granda sta spopolando: basta trovare chi è disposto a sposarsi con una persona che vive in un paese extra europeo, così che questa riesca a trasferirsi in Italia e ottenere un regolare permesso di soggiorno. La formula - legale - si chiama ”ricongiungimento familiare”. Peccato che qui di famiglia ci sia ben poco.

Piuttosto si tratta di una mossa con poco amore e tanti soldi, intascati da chi si presta a sposarsi e soprattutto da chi ha messo in contatto le due persone interessate, ossia chi vuole venire in Italia e chi intende guadagnare denaro in modo facile. E così si dà il via alla pratica. I due novelli sposi in realtà neppure si conoscono e quando la persona arriva in Italia dichiara il matrimonio e un indirizzo che non sempre è quello del partner improvvisato. Anzi, la maggior parte delle volte lo sposo - o la sposa - venuto da lontano pur dichiarando di vivere in un paese della provincia di Cuneo, in realtà vive altrove.

Un metodo facile, redditizio e soprattutto dall’apparenza legale. Ma questo velo di apparenza come si potrebbe squarciare, visto che comunque la pratica dei “matrimoni finti” non è legale? Forse con un controllo - o anche più di uno - su domicilio e residenza dei novelli sposi?

NaMur

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium