ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Eventi

Eventi | 22 novembre 2021, 21:40

Dopo la piena del 2020, a tingersi di giallo con Gerbotto è il vescaovado

Venerdì 26 alle ore 18 la presentazione del nuovo libro thriller redatto dallo scrittore dei Vip. Condurrà la serata il banchiere mondiale e saggista Beppe Ghisolfi protagonista eccellente del precedente racconto. Porterà il proprio saluto il presidente della CRT Giovanni Quaglia

Dopo la piena del 2020, a tingersi di giallo con Gerbotto è il vescaovado

Dopo la piena assassina del 2020, che aveva come protagonista eccellente e scaramantico il banchiere internazionale e saggista finanziario Beppe Ghisolfi, a tingersi di giallo quest'anno è il Vescovado del marchesato.

Sarà Saluzzo, città medievale ai piedi del gigante di pietra del Monviso, a ospitare questo venerdì, a partire dalle ore 18 presso i locali dell'interno 2, la giornata di presentazione del nuovo thriller redatto da Gian Maria Aliberti Gerbotto e avente come protagonisti Monsignor Cristiano Bodo e il vignettista satirico Danilo Paparelli presidente dell'associazione degli Uomini di Mondo. 

A condurre la serata sarà lo stesso Beppe Ghisolfi, protagonista anche più di recente di una "piena" di riconferme negli incarichi di prestigio nella rappresentanza bancaria internazionale, con il saluto altresì di Giovanni Quaglia presidente emerito della provincia di Cuneo e vertice della fondazione cassa di risparmio di Torino.

Le ambientazioni religiose non è la prima volta che fungono da sfondo e da scenografia, suggestiva e inquietante, di gialli d'autore: basta ricordare in tal senso il capolavoro letterario di un illustre intellettuale e saggista mondiale dalle solide radici piemontesi, Umberto Eco con il suo "Nome della rosa" da cui fu tratto il film omonimo con Sean Connery.

Un auspicio senza dubbio ottimo così come le premesse.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium