/ Eventi

Eventi | 01 dicembre 2021, 14:46

I prossimi appuntamenti del Festival Uto Ughi per i giovani, a Cherasco e Alba

Grandi eventi di musica classica all'interno del Festival ideato dai fratelli Chiarlo

I prossimi appuntamenti del Festival Uto Ughi per i giovani, a Cherasco e Alba

Uto Ughi, tra i maggiori violinisti del nostro tempo, è protagonista di un festival nazionale iniziato ad Alba il 14 novembre scorso. Dopo il successo de “La Santità Sconosciuta”, il festival che per 14 edizioni ha portato ad esibirsi in Piemonte interpreti di altissimo livello artistico facendo incontrare, in varie forme, musica e spiritualità, si è trasformato ma mantenendo la sua identità, in un progetto dedicato ai giovani. 

Concerto inaugurale, con protagonista il M° Uto Ughi, al Teatro Sociale G. Busca di Alba il 14 novembre 2021, con altri concerti in programma fino all'11 gennaio 2022. 

Tra i nomi coinvolti, oltre a quello di Uto Ughi, la pianista Elena Matteucci, Paola Gassman e Ugo Pagliai, il pianista Stefano Nanni e Danilo Rossi Prima Viola dell’Orchestra della Scala di Milano, il pianista Giuseppe Carpano e il trombonista Francesco Verzillo, il giovane violinista Indro Borreani, il pianista Andrea Tamburelli per il Progetto a sostegno dei giovani talenti italiani, la Uto Ughi and Friends - Orchestra, gli strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, il quartetto di ottoni Canaveis an Brass, I Solisti della Scala di Milano. 

In un momento in cui le nuove generazioni hanno subito un grave impoverimento formativo e culturale a causa della pandemia, il Maestro Uto Ughi, d’intesa con l’Associazione culturale Arturo Toscanini e con la collaborazione e il sostegno della Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero, ha elaborato un programma ricco di interpreti affermati, talenti virtuosi e momenti musicali eccellenti per far vivere al pubblico l’emozione della grande musica. 

La mission di questo Festival rispecchia in pieno quelli che sono i valori della Fondazione Ferrero: sostegno alla cultura musicale e alle nuove generazioni,  occupazione per i giovani, diffusione della musica classica. 

La tappa 2021 del Festival raggiunge, con i due prossimi eventi, la città di Cherasco.

SABATO 11 DICEMBRE 2021 • ORE 21.00 

Santuario Nostra Signora del Popolo - Cherasco 

Strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Sontuosità a confronto: da Gabrieli a Morricone 

 

Strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Quartetto di Ottoni -

Canavèis an Brass

Trombe (Strumentisti dell’OSN Rai):

Ercole Ceretta, Daniele Greco D’Alceo

Trombone (Strumentista dell’OSN Rai):

Antonello Mazzucco

Trombone basso:

Riccardo Ceretta

PROGRAMMA MUSICALE:

G. Gabrieli (arr. M. Rondeau) - Canzon Seconda

J. S. Bach (arr. M. Kingston) - Schafe können sicher weiden

W. A. Mozart (arr. S. Lawton) - March of the Priests (dal Flauto Magico)

W. A. Mozart (arr. L. Smith) - Alleluja

G. Verdi (arr. M. Davis) - Ouverture Nabucco

G. Verdi (arr. L. Lethbridge) - Zitti! Zitti! (dal Rigoletto)

M. Short - Jazz Preludes

L. Pollack (arr. M. Kingston) - That’s a Plenty

T. Waller (arr. M. Kingston) - Viper’s drag

W. Donaldson & G. Kahn (arr. M. Kingston) - Makin’ Whoopee

 

DOMENICA 12 DICEMBRE 2021 • ORE 21.00 

Santuario Nostra Signora del Popolo - Cherasco 

Giuseppe Carpano e Francesco Verzillo 

Concerto per Pianoforte e Tromboni “Aroma pieno” 

DOMENICA

12 DICEMBRE 2021 - ore 21.00

Santuario Nostra Signora del Popolo - Cherasco

“AROMA PIENO”

Giuseppe Càrpano e Francesco Verzillo

Concerto per Pianoforte e Tromboni

Francesco Verzillo - Tromboni storici

Giuseppe Càrpano - Pianista e compositore

PROGRAMMA MUSICALE:

Un repertorio originale per trombone e pianoforte, che spazia tra Settecento e Novecento. Un dialogo tra due strumenti solisti, ognuno con il suo particolare aroma, che vanno a tratti a fondersi in un’alternanza di timbri delicati e di sonorità ampie e marcate, di pulsazione ritmica e di calore espressivo.

Mentre il ruolo del pianoforte come strumento solista è universalmente conosciuto e riconosciuto, quello del componente della famiglia degli ottoni lo è molto meno. Tuttavia esiste una letteratura specifica che abbina i due strumenti, fin dal Settecento. Ripercorrendo stili e linguaggi di epoche diverse, il programma si propone di analizzare questo repertorio sino ad arrivare al pieno Novecento. L’alternarsi tra brani per trombone e pianoforte e brani in cui i due strumenti sono separati compone questo interessante mosaico di suoni, colori e... sapori.

G.C. Wagenseil - Concerto per trombone contralto

J.S. Bach, dalla Suite n° 1 - Sarabanda, Minuetto I e II per trombone solo

G. Càrpano - Domenica mattina, per piano solo

C.M. von Weber - Romanza appassionata

***

L. Bernstein - Elegy for Mippy II, per trombone solo

G. Càrpano - Hibiscus, per piano solo

C. Frank - Panis angelicum

E. Morricone - Gabriel’s oboe

PER ENTRAMBI, RITIRO BIGLIETTI PRESSO TABACCHERIA DOGLIANI-CHERASCO

Ezio 0172 487742

 

MARTEDI' 14 DICEMBRE 2021 • ORE 21.00 

Chiesa di San Domenico - Alba 

I Solisti della Scala di Milano 

I Grandi capolavori mozartiani
Antonio Salieri: Armonie per un tempo della notte Antonio Salieri: Serenata in sib magg.
W.A. Mozart: Gran partita

I Solisti della Scala di Milano:

Fabien Thouand, Gianni Viero

- Oboe

Fabrizio Meloni, Cristian Chiodi Latini - Clarinetto

Stefano Cardo, Irene Marraccini - Corno di bassetto

Gabriele Screpis, Andrea Mazza - Fagotto

Danilo Stagni, Fiorenzo Ritorto,

Maria Battistini, Claudio Martini

- Corno

Francesco Siragusa - Contrabbasso

PROGRAMMA MUSICALE:

Marcello Panni (Roma, 1940)

EinekleineTafelmusik

Prima esecuzione assoluta, commissione de I Concerti della Normale

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791)

Serenata n 10 in SI bemolle maggiore K 361 Gran Partita

 

BIGLIETTI IN VENDITA PRESSO EGEA VIA NINO BIXIO-ALBA

ULTERIORI INFORMAZIONI:

347 8072022

 



comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium