ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 14 maggio 2022, 20:16

Successo a Busca per la giornata della Meteorologia

“Il riscaldamento globale – ha detto il sindaco Marco Gallo – è sotto gli occhi di tutti: mai come quest’anno qui in provincia di Cuneo abbiamo dovuto toccare con mano la carenza di neve e pioggia e il caldo precoce"

Successo a Busca per la giornata della Meteorologia

Oggi Busca è stata al centro della riflessione sugli effetti del cambiamento del clima con due eventi patrocinati e sostenuti dalla Città, che invitano prendere coscienza della necessità di cambiare le nostre abitudini per salvare il genere umano: l’11^ Giornata della Meteorologia e il convegno "I cambiamenti climatici e la salute umana".

 

“Il riscaldamento globale – ha detto il sindaco Marco Galloè sotto gli occhi di tutti: mai come quest’anno qui in provincia di Cuneo abbiamo dovuto toccare con mano la carenza di neve e pioggia e il caldo precoce. Incontri come quelli di oggi a Busca sono necessari per convincere che non si sta scherzando e che ognuno di noi deve fare la sua parte”.

 

La Giornata, organizzata dall’associazione DatameteoEducational con la collaborazione dell' Associazione Ingenium APS , ha ospitato nel pomeriggio gli incontri del suo parco-museo, qualificati ed affermati relatori, come Claudio Cassardo, climatologo dell’Università Torino, Vincenzo Levizzani, fisico dell'atmosfera Cnr Bologna, Andrea Gramazio, progettista di sensori ambientali e ideatore del sensore "pera" per il monitoraggio del Monviso, hanno spiegato come l’evoluzione del clima sia testimoniato dai dati (e non sia una opinione oppure una sensazione) a livello mondiale e locale, con il Cuneese che si segnala come uno degli hot spot del riscaldamento regionale. Nella mattinata le classi di terza media delle scuole di Busca hanno assistito, tra l’altro, alle dimostrazioni dei piloti di droni e hanno visitato la mostra fotografica sul cambiamento climatico del famoso fotografo ambientalista #JamesBalog e nel pomeriggio i grandi e bambini hanno potuto vivere l’esperienza di entrare dento una mongolfiera. Questa sera l’appuntamento conclusivo è al Teatro Civico con lo spettacolo "Catastrofi a scelta. Sette brevi racconti su uomo, ambiente e altri animali”.

 

Per il convegno, tenuto nel pomeriggio al cinema Lux e organizzato dal Lions Club Busca e Valli con il patrocinio dell’AziendaospedalieraSantaCroceeCarle di Cuneo e dell’ AslCN1, si è avvalso degli interventi di Giuseppe Guerra direttore dell’Asl CN1, Pietro Luigi Garavelli, direttore delle Malattie Infettive dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, il biologo ed entomologo Marco Demaria, gli esperti infettivologi Valerio Delbono e e Danilo Papa. Ha portato il suo saluto anche il presidente della Provincia di Cuneo, Federico Borgna.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium