/ Attualità

Attualità | 08 giugno 2024, 09:09

Oltre duemila ragazzi a Mondovì Piazza per il concerto di Tony Effe che ha aperto il festival Movì [FOTO]

Gli appuntamenti proseguono oggi con "Disco Ruin" e "The White Dinner Show"

Foto di Alex Piscitelli Photostudio3d

Foto di Alex Piscitelli Photostudio3d

Oltre duemila giovani hanno raggiunto Mondovì Piazza ieri sera, venerdì 7 giugno, per assistere al primo degli eventi dell'estate musicale di MoVì, festival organizzato dal Comune con l'Associazione culturale Wake Up, con il sostegno di Regione Piemonte, Fondazione Crc e Fondazione Crt.

Per il concerto di Tony Effe, fondatore della Dark Polo Gang, che proprio nella Città del Belvedere ha dato il via al suo tour che si concluderà il 12 ottobre al Forum di Assago.

Un appuntamento molto apprezzato dai giovani, nonostante negli scorsi giorni alcuni abbiano tentato di sminuire l'importanza dell'evento. A parlare sono stati i numeri. 

L'esibizione, preceduta dal dj set di JUdici e Molinoir, ha visto l'apertura di MIDA, grande rivelazione del talent “Amici, 23 anni, disco d’oro con la hit del momento “Rossofuoco”.

Funzionale anche l'organizzazione che il Comune ha previsto con l'istituzione delle navette da Breo e il prolungamento dell'apertura della funicolare che hanno consentito a tutti di raggiungere il concerto non creando ingorghi nel rione di Piazza.

Sabato 8 giugno Movì prosegue con un’immersione nei migliori quarant’anni della Club Culture italiana con Disco Ruin con due differenti tappe: alle 17 presso il Museo della Stampa (con Micaela Zanni, Lorenzo Lsp, Paolo Martini, Gianmaria Coccoluto GNMR, Max, Simone e Gabriele Giletta, Riccardo Ramello) e a seguire l’after show alla discoteca Sottaceto con Lorenzo Lsp, Paolo Martini, GNMR, Franz, Marchino e Nozzleholder. A fare da trait d’union tra i due momenti, The White Dinner Show, l’aperitivo e la cena in bianco in piazza Maggiore con i suoni di Micheal Comino, Gabriele Giudici e Molinoir, l’animazione di Bacia Me Stupida e le proposte culinarie di tutti i locali della piazza. Domenica 9 giugno, infine, la mostra “Pictures of you” farà da palcoscenico al talk tra Massimo Cotto ed Henry Ruggeri, alle 17, e al successivo live con Comrad, I Boschi Bruciano e Quarantena.

Ma MoVì non si ferma. Il Mondovì Music Festival realizzato in sinergia con Wake Up, infatti, proporrà per venerdì 14 giugno, sempre in piazza d’Armi, il Teenage Dream, uno spettacolo on the road per rivivere e cantare sigle e colonne sonore del cuore. Un lungo respiro musicale, dunque, che proseguirà tutti i mercoledì di luglio e di agosto con diversi intrattenimenti per le vie della città, per un’estate all’insegna della musica, del divertimento e della condivisione intergenerazionale.

Dal 18 luglio all’8 agosto, tutti i giovedì sera a partire dalle ore 21.00, la Piazza Centrale del Mondovicino Outlet Village tornerà ad animarsi con la musica italiana.

Ad inaugurare il palco sarà, giovedì 18 luglio, Mirko Casadei: figlio di Raoul, il “re del liscio”, con la sua Band proporrà i brani più famosi da “balera italiana”, rivisitati oggi con sonorità pop-folk.

Giovedì 25 luglio sarà invece la volta della musica house. Dietro alla consolle, per una sera, uno tra i DJ-producer italiani più noti e protagonista della musica dance anni ‘90: Fargetta

Spazio ai bambini, ma non solo, giovedì 1° agosto quando sul palco salirà la più grande interprete delle sigle dei cartoni animati: Cristina D’Avena.

Chiuderà la rassegna musicale, giovedì 8 agosto, Enrico Ruggeri, uno tra i più apprezzati cantautori italiani.

Ma quest’anno al MOV Summer Festival si aggiunge una nuova data.

Venerdì 2 agosto l’Outlet ospiterà, in via eccezionale, un evento esclusivo: il ParalleleBipedi a confronto Talk Show.

Condotto da Dario Vergassola, anticipando il 12° campionato di Bocce Quadre che si terrà in Piazza Maggiore nel week end, sarà un momento di divertente confronto con alcuni ospiti, tra cui Morgan, che perfettamente rappresentano le caratteristiche di questo evento culturale: anarchia, disobbedienza, imprevedibilità e allegria condivisa.

Nelle serate del MOV Summer Festival, i negozi e i punti food rimarranno aperti per dare a tutti i visitatori la possibilità di cenare anche post evento e proseguire lo shopping fino a tarda sera.

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium