/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2024, 12:29

Entra in fase operativa il progetto del Distretto Diffuso del Commercio "La via delle 5 - terre da scoprire"

Da lunedì 29 gennaio a mercoledì 7 febbraio, si sono svolte cinque serate informative e di incontro con le attività commerciali nei cinque Comuni del Distretto

Entra in fase operativa il progetto del Distretto Diffuso del Commercio "La via delle 5 - terre da scoprire"

Si chiama “Innovazione e rilancio lungo la via delle 5 - Terre da scoprire" il progetto messo in campo dal Distretto Diffuso del Commercio che coinvolgerà i comuni di Bagnolo Piemonte, Barge, Cavour, Vigone e Villafranca Piemonte.

Conclusa l’esperienza della Lotteria del Distretto, iniziativa proposta nei mesi di novembre e dicembre per incentivare il commercio nel periodo natalizio e realizzando uno dei punti del nostro programma, ovvero l’evento unico di Distretto, il lavoro in Cabina di Regia è continuato nel definire il bando rivolto alle imprese commerciali e l’avvio delle altre attività previste.

Da lunedì 29 gennaio a mercoledì 7 febbraio, sono state programmate 5 serate informative e di incontro con le attività commerciali nei 5 Comuni del Distretto, per spiegare loro il bando di prossima pubblicazione che vedrà mettere a disposizione 312.500 euro (con il contributo regionale dell’80% pari a 250.000 euro e il cofinanziamento dei Comuni del restante 20% di 62.500 euro) per favorire migliorie in esterna, interventi di riqualificazione, arredo urbano, ecc.

Le associazioni commercianti locali hanno svolto un importante lavoro di informazione e nelle 5 serate c’è stata una buona partecipazione da parte delle imprese, arrivando ad incontrare, nel complesso, oltre 130 commercianti. Il rappresentante del Comune di Cavour, capofila del Distretto, l’Assessore al Commercio Leonardo Crosetti, il manager del Distretto, Alessandro Gallina, l’ASCOM Saluzzo con il Presidente Danilo Rinaudo in alternanza con la direttrice dott.ssa Laura Delfiore, l’ASCOM Torino con la dirigente dott.ssa Federica Fiore hanno provveduto ad illustrare il bando e a fornire le prime delucidazioni, accompagnati ed introdotti nei vari Comuni dalle rispettive Amministrazioni Comunali.

La prossima tappa sarà la pubblicazione del bando prevista per il 15 febbraio 2024, sul sito del Comune di Cavour e richiamata, in stretta collaborazione, sui siti degli altri Comuni del Distretto. 

"Ci auspichiamo - dicono dal Distretto - che tutte le imprese commerciali del Distretto comprendano l’importanza, la valenza e l’impegno profuso in questo progetto, cercando di cogliere quella che è un’occasione importante per dare freschezza e nuova linfa alle proprie attività, rendendo di conseguenza i paesi ed i centri cittadini (ma non solo), ancora più belli, accoglienti e vivi!".

Prossimamente partiranno le altre attività del progetto, a disposizione gratuita (poiché finanziate anche qui all’80% da Regione Piemonte e al 20% dai Comuni) di tutti gli imprenditori e le imprenditrici commerciali: attività formative in collaborazione con le Ascom, APP del Distretto per la promozione commerciale e turistica del territorio, video e foto promozionali oltrechè potenziamento dei social e valorizzazione e riuso dei locali sfitti con vetrofanie, pannelli e roll up. Attività che, nel loro complesso, prevedono un investimento di oltre 45mila euro

In totale, il Distretto investe sul territorio oltre 357mila euro, dando così continuità all’intenzione di supportare, migliorare e sostenere il commercio locale e di vicinato, mettendo in campo risorse economiche che sono poi ripartite, al suo interno, sui 5 Comuni.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium