/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2023, 09:39

Cuneo, abbattimento per tredici piante con problemi di stabilità. Il Comune: "Verranno sostituite"

Operazioni programmate per esemplari lungo i corsi Giovanni XXIII, IV Novembre, Alcide De Gasperi e Monviso

Cuneo, abbattimento per tredici piante con problemi di stabilità. Il Comune: "Verranno sostituite"

Verranno effettuate in questi giorni operazioni di abbattimento di alcuni alberi in corso Giovanni XXIII e poi in corso IV Novembre, corso Alcide De Gasperi e corso Monviso: operazioni che si sono rese necessarie a seguito di controlli di verifica sulla stabilità delle piante. Per 13 alberi è emersa una fragilità tale da imporre l’abbattimento, per scongiurare il rischio di cadute o crolli, con relativi danni a cose e persone. Si tratta di piante non più sicure dal punto di vista della stabilità. 

In altri punti della città invece, come è consuetudine, si procederà a togliere le piante seccate o quelle cosiddette “morte in piedi”: si tratta di alberi che a volte possono presentare un aspetto ancora vitale, mentre in realtà i controlli mostrano che non hanno prospettive di vita. Come di consueto, si procederà a ri-piantumare una nuova pianta per ogni pianta abbattuta.

“Anche abbattere piante instabili fa parte della cura del verde cittadino, tanto più che i fenomeni atmosferici imprevedibili di cui siamo testimoni possono causare cadute che sarebbero rovinose, data la posizione di queste piante. Ringrazio i tecnici competenti per il loro lavoro attento e puntiglioso”, il commento dell’assessore all’ambiente Gianfranco Demichelis.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium