/ Attualità

Attualità | 11 aprile 2024, 14:33

In Camera di Commercio a Cuneo il seminario sull'intelligenza artificiale e "Industry 5.0"

L'incontro ieri (10 aprile) nel salone d'Onore. Nel corso del seminario sono state presentate le tecnologie innovative e il loro ruolo cruciale nell’ottimizzazione delle operazioni, nella riduzione dell’impatto ambientale e nel rapporto col lavoro dell’uomo all’interno dell’azienda

In Camera di Commercio a Cuneo il seminario sull'intelligenza artificiale e "Industry 5.0"

Ha destato grande interesse il seminario rivolto alle imprese “INDUSTRY 5.0: Intelligenza artificiale, sostenibilità e capitale umano” organizzato dall’ente camerale in collaborazione con Fondazione Piemonte Innova e Polo ICT mercoledì 10 aprile, presso il Salone d’Onore della Camera di commercio di Cuneo.

Durante l’incontro è stata fornita un’anteprima dei finanziamenti a supporto della doppia transizione digitale ed energetica. La presenza del Ministero delle imprese e del Made in Italy ha infatti consentito di affrontare il tema della sostenibilità dei progetti anche dal punto di vista economico, grazie a un approfondimento sul nuovo Credito d’imposta “Transizione 5.0”, delineando gli aspetti tecnici principali della nuova misura e le differenze in termini di benefici con il Piano Transizione 4.0.

Nel corso del seminario sono state presentate le tecnologie innovative e il loro ruolo cruciale nell’ottimizzazione delle operazioni, nella riduzione dell’impatto ambientale e nel rapporto col lavoro dell’uomo all’interno dell’azienda.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Camera di commercio di Cuneo, Mauro Gola, sono intervenuti, con la moderazione di Donatella Mosso di Fondazione Piemonte Innova, esperti di alto profilo per approfondire i temi dell’incontro: Guido Saracco, Politecnico di Torino; Monica Cugno, Università di Torino; Elena Caffarena, Praxi; Antonio Tavera, Focoos AI, la startup che ha vinto il Premio Nazionale Innovazione 2023; Luca Restaino, Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

A seguire i casi applicativi di progetti di Industry 5.0 e le testimonianze concrete di alcune imprese con le quali è stato possibile avere un colloquio one-to-one al termine dell’evento: Smartronic con un progetto di predisposizione a fabbrica 5.0 per MG srl di Fossano; Auxiell con un focus sul Lean Management per una piccola e media impresa piemontese del settore degli elettrodomestici; Smile.cx con gli “AIchatbot” per Gino Auto; DGS, con “B4hopes: dall’economia carceraria alla produzione di birra artigianale passando per la tracciabilità del luppolo” per il Birrificio Trunasse.

Progetti di assoluto spessore, di grande interesse per originalità e valore aggiunto, casi di studio da analizzare e mutuare.

L’evento di mercoledì 10 Aprile è una delle tappe di un articolato percorso di supporto alla crescita delle imprese a cui la Camera di Commercio di Cuneo sta dedicando ingenti risorse e un nuovo luogo di incontro: SPAZIO IMPRESA.

Le relazioni tra sostenibilità ambientale, intelligenza artificiale e capitale umano hanno un grande impatto non soltanto nell’attività lavorativa ma anche nel quotidiano e nel nostro vivere insieme all’interno di una comunità – afferma il Presidente Mauro Gola - I temi della sostenibilità e della doppia transizione sono centrali nelle nostre politiche e lavoriamo per aiutare le imprese a mettere in campo soluzioni sempre più sostenibili e digitali per riequilibrare l’ecosistema naturale, rafforzare la competitività e migliorare il potenziale di innovazione imprenditoriale.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium