/ Eventi

Eventi | 25 maggio 2024, 07:28

Maggio si chiude con un weekend ricco di appuntamenti in tutta la Granda

Festa della Fragola a Sommariva Perno, Fiera di Maggio a Busca, Festival della TV a Dogliani, Festa della Cultura Saviglianese, Mostra di Arte Contemporanea a Saluzzo, Pietratec a Bagnolo Piemonte, giardini storici da visitare, castelli aperti, musica, mostre, musei e appuntamenti culturali

A Busca l'edizione 2024 della Color Fun

A Busca l'edizione 2024 della Color Fun

Tutti gli eventi della provincia li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net 

Eventi e manifestazioni

A Sommariva Perno fino al 26 maggio torna la 70° edizione della Sagra della Fragola con enogastronomia locale, street food, musica live, spettacoli, balli, mercatino dei produttori di artigianato artistico e hobbistico, sfilata storica e molto altro. Sabato alle 19.30 sono in programma giro pizza e grigliata, per tutta la sera giochi di una volta, alle 21 Fragolina baby dance e alle 22 musica anni 90. Domenica dalle 9 alle 19 ci sarà il mercato dei produttori delle fragole, sarà inaugurato il Museo della Fragola, alle 12.30 è in programma il pranzo, a seguire, visite guidate ai monumenti storici, sfilata storica con la “Bela Rosin”, la gran fragolata e la premiazione del concorso di pittura. Alle 19 è prevista l’apericena tra moda, arte, musica e ballo.

Info e programma completo: www.prolocosommarivaperno.it e www.facebook.com/prolocosommarivaperno

 

A Busca arriva la seconda edizione del Color fun tour 2024: l’appuntamento è per sabato 25 maggio alle 15 nell’area verde degli ex Capannoni in corso Romita. Dopo la festa con esplosioni di colori è prevista una passeggiata colorata facile e adatta a tutti. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato. Info: www.facebook.com/colorfuntour

Sempre a Busca ritorna la Fiera di Maggio con il titolo “Di piazza in piazza”: domenica 26 maggio il centro cittadino si animerà per un’intera giornata con numerose attrattive. Le piazze che racchiudono e le vie del centro saranno i luoghi da cui partire per passeggiare, scoprire, provare le attività e gustare i sapori del territorio. All’esposizione di prodotti tipici alimentari e artigianali, si uniranno i negozi aperti e i punti di ristoro con specialità locali. A ogni piazza, Regina Margherita, Savoia, della Rossa, Santa Maria, corrisponderà un tema ed un’animazione: il piccolo artigianato e i giochi in legno, i prodotti del territorio e dell’ingegno, i fiori, la musica e le danze occitane. Oltre alle visite guidate, saranno proposti laboratori creativi e pedalate in e-bike per muoversi agevolmente tra collina e città. Info: www.facebook.com/comunedibusca

Sempre domenica, in occasione della Fiera di Busca, secondo appuntamento con la Giornata della Meteorologia 2024 - "Vestiamo il clima con i colori della natura" con laboratori, educational, esperienze tra clima, natura, volo e solidarietà.  A partire dalle ore 9.00 presso il Parco Museo dell'Ingenio sono previsti laboratori creativi per grandi e piccini, visita guidata al Museo e Busca sotterranea, segreta e meteorologica e  e-bike tour meteo naturalistico. Per tutta la giornata Balloon Days: voli in mongolfiera al cospetto del Monviso. Info e modalità di prenotazione: https://giornatameteo.com

 

Fino a domenica 26 maggio a Savigliano è in calendario la Festa della Cultura Saviglianese con numerosi eventi, tra cui musica e concerti, reading di poesia, esposizioni artistiche, proiezioni e filmati. Un ricco itinerario culturale che si svilupperà nel centro cittadino e nei suoi Palazzi e Musei. Gli eventi si svolgeranno al Teatro Milanollo, al ridotto del Teatro, in piazza Turletti, nel Chiostro dell’Università, in via del Teatro, in piazza Santa Rosa e in altri luoghi della città. Nel fine settimana sono in programma spettacoli teatrali, canti della Corale Alpina Rino Celoira, letture, visite guidate, mercatino dei libri usati, concerti, esibizione di sbandieratori, tour guidati in bicicletta, iniziative al Museo Ferroviario Piemontese e tanto altro. Sabato 25 alle 20.30 in piazza Santarosa suonerà la Torino Pops Orchestra. Ingresso libero. Info e programma completo della manifestazione: www.visitsavigliano.it/newseventi e www.comune.savigliano.cn.it

 

A Saluzzo, fino a domenica 16 giugno, nella sede de Il Quartiere, in Piazza Montebello 1, sarà possibile visitare la 29ª Mostra di Arte Contemporanea. La collettiva accoglierà i progetti espositivi di circa 30 artisti emergenti di eterogenea formazione e provenienza, selezionati tramite open call, rispecchiando così la natura della kermesse alla costante ricerca di nuovi talenti della scena artistica. Info: https://startsaluzzo.it/start-arte

 

A Cuneo fino al 27 maggio avrà luogo “Città in note. La musica dei luoghi” manifestazione all’insegna della musica e dell’arte, che coinvolgerà il pubblico in tanti appuntamenti tra concerti, talk, performance e workshop alla scoperta della bellezza dei luoghi della città. Una proposta che spazierà dalla musica classica al pop, dalla world music all’elettronica, dal jazz alla contemporanea, con eventi che permetteranno di scoprire il grande patrimonio architettonico e naturale del capoluogo della provincia Granda. Gli spettacoli, salvo dove espressamente indicato nel programma, sono gratuiti e ad ingresso libero, consigliata la prenotazione.

Info e programma: https://fondazioneartea.org/event/citta-in-note-la-musica-dei-luoghi-4

 

Come ogni primavera l'associazione Di Filo in Filo organizza, per sabato 25 e domenica 26 maggio, una mostra mercato di arti tessili al Filatoio Rosso di Caraglio, con esposizione di filati naturali e non, e possibilità di partecipare a laboratori su diverse manualità tessili.

Info: www.facebook.com/AssociazioneDiFiloInFilo

 

Domenica 26 maggio torna per la 17° edizione la Festa della Fioritura a Roccaforte Mondovì. In programma la mattina la partenza da S. Anna di Prea e la camminata fino al Rifugio Margherita, dalle 10.30 circa iscrizioni, presso il Rifugio Margherita, dalle 11.30 circa aperitivo con frutta, patatine, buffet, antipasti, pane e bevande. Dalle 12 pranzo alla Baita Elica con polenta alla salsiccia e al formaggio, dolce e caffè. Durante il pomeriggio canti e balli occitani con Helga, Roby e gli Artüsin, distribuzione della Cocalola e chiacchierate sui fiori. Prenotazione obbligatoria. 

Info: www.facebook.com/comune.roccafortemondovi

 

A Montà torna domenica 26 maggio “Portè Disnè”, passeggiata golosa tra i vigneti del Roero, tra cielo, ciabòt e Rocche, da Montà a Canale. Portè disnè era l’espressione dialettale usata un tempo a significare il rito contadino di portare il pranzo ai familiari impegnati nel lavoro nei campi o nella vigna. Sarà un pranzo itinerante lungo un piacevole percorso nella natura, in un clima gioviale e festoso, con tappe animate dalla musica popolare. Ai partecipanti verrà fornito, a Montà, in piazza S. Michele, un cesto di vimini con bicchiere a calice, stoviglie e posate. Procedendo per stradine di campagna essi potranno fermarsi a degustare i vini serviti dai produttori locali e i piatti tipici del menù proposto nelle varie tappe, allietate da musica folk, e raggiungere Canale, per la fragolata e il ballo conclusivo. Prenotazione obbligatoria. Info: www.portedisne.it/it

 

A Dogliani torna il Festival della TV che anima il centro città e pensa e discute la televisione di oggi e quella del futuro assieme ad ospiti imperdibili. Tempi esponenziali è il tema scelto per l’edizione 2024 del Festival nell’anno che celebra i 70 anni della Rai e della televisione in Italia.

In caso di maltempo gli incontri si svolgeranno in altra sede al coperto quindi con capienza ridotta

Tra i tanti appuntamenti, sabato 25 maggio in Piazza Belvedere l’incontro tradizionale sullo stato del giornalismo italiano con Mario Sechi, Stefania Aloia, Andrea Malaguti, Emiliano Fittipaldi, Francesco Cancellato, Giuseppe De Bellis con Annalisa Bruchi e il dialogo di Giovanni Floris con Andrea Malaguti. Gerry Scotti sabato sarà protagonista dell’incontro delle 12 in piazza Umberto I. tra i tanti ospiti ci saranno Francesca Fagnani, Enrico Mentana, Massimo Giletti, Fabio Caressa con la figlia Eleonora, Paola Perego, Vinicio Capossela, Giorgio Gherarducci della Gialappa’s Band, la “Iena” Max Angioni, il cabarettista Dario Vergassola, Luca Zingaretti, Corrado Formigli. In calendario anche lo spettacolo al cinema con il conduttore radiofonico Linus. Il ricco programma si snoderà tra Piazza Belvedere, Piazza Carlo Alberto, Piazza San Paolo e Piazza Umberto I ed è consultabile su: www.festivaldellatv.it e www.facebook.com/festivaldellatv . Ingresso gratuito agli eventi, senza prenotazione, tranne dove indicato. Ad arricchire questo scenario un gran numero di eventi collaterali: mostre, musica, stand enogastronomici.

 

A Bagnolo Piemonte in questo fine settimana è in programma Pietra Tec, fiera della Pietra e della meccanizzazione, un evento ricco di appuntamenti per fare luce su questo materiale così versatile ed eterno. Sono previsti convegni riservati agli operatori del comparto lapideo: dai cavatori agli artigiani, dai posatori alle imprese edili.  Tanti gli appuntamenti per i bambini e le famiglie a Pietra Tec grazie al progetto Pietra Kids: tour di informazione e formazione sui vari aspetti sulla lavorazione della pietra, trial per i più piccoli, “Concorso design crea la Mascotte”, laboratori. Ci sarà uno spazio per ascoltare buona musica e divertirsi sorseggiando un cocktail e un’area food con self-service dove si potranno trovare piatti tipici della cucina piemontese, ma soprattutto la specialità: la pasta Losetta, piccole lasagnette grigie che richiamano la Pietra di Luserna.  

Nel padiglione Pietra Tec ci sarà l’area esposizione e la mostra multimediale su tutte le fasi della filiera produttiva, dalla selezione dei blocchi grezzi all'estrazione dalle cave fino alla lavorazione e alla finitura dei manufatti. Con video, animazioni e testimonianze, ci sarà la possibilità di comprendere appieno il processo creativo dietro ogni singolo pezzo di pietra.

Nel fine settimana sono previsti appuntamenti sportivi e si potranno fare dei voli panoramici in elicottero sui bacini estrattivi.  Info e programma completo: www.pietratec.it

 

Domenica 26 maggio Cervere è organizzata “Dui pass Ntravàl”, una camminata di 9Km in mezzo alla natura, suddivisa in 4 tappe tra le quali si snocciolerà un intero pasto. La tappa finale offrirà l'occasione per un pomeriggio di giochi e di riposo, ancora una volta immersi nella magica atmosfera di "Ntravàl". Si partirà a gruppi per poter godere al meglio delle tante bellezze che circondano tutto il percorso. Ideale per tutti, anche per bimbi e famiglie. Prenotazione obbligatoria. La tappa finale offrirà l'occasione per un pomeriggio di giochi e di riposo, ancora una volta immersi nella magica atmosfera di "Ntravàl". Info: www.facebook.com/porrocervere

 

Torna a Magliano Alfieri Urtija, il festival che riflette la e sulla provincia. Sotto il «segno dell’ortica» ci sarà spazio per arte, dibattiti, musica, escursioni guidate e degustazioni. La domanda urticante della nuova edizione ruoterà attorno al tema del limite. I limiti, soprattutto in provincia, vanno difesi o accettati, vanno superati o ridiscussi? A questo e altri interrogativi proveranno a dar riposta artisti, musicisti, produttori vitivinicoli, camminatori, pensatori e semplici… «provinciali». Sabato 25 maggio sono in calendario alle 16.00 una breve escursione guidata nei dintorni di Magliano Alfieri per superare i limiti del proprio sguardo e abbracciare ciò che spesso consideriamo scontato: il paesaggio che ci circonda. Alle 18.00, il Castello di Magliano Alfieri ospiterà il talk “Abitare il limite, le sfide della provincia: gentrificazione, turismo ed ecologia”.

Giacomo Pozzi dialoga con Andrea Barolini. Alle 19 cena a cura della proloco di Magliano Alfieri. Info e aggiornamenti: www.facebook.com/urtijainfest

 

Domenica 26 maggio il Gruppo FAI Giovani, coadiuvato dalla Delegazione FAI di Cuneo, propone “Luppolo in festa”, un’intera giornata per conoscere e dare valore al patrimonio naturalistico e storico della Valle Pesio. Appuntamento presso la sede del Parco del Marguareis per una camminata nella biodiversità, alla scoperta delle erbe edibili (commestibili), accompagnati da una guida parco esperta botanica che condurrà il pubblico a osservare e conoscere le specie che abitano i luoghi di storia e di natura della valle Pesio. Sarà l’occasione per scoprire le erbe spontanee e il loro utilizzo in cucina, per preparare piatti sani e gustosi, oltre che per preparare tisane, decotti e infusi, oltre al trattamento di una varietà di disturbi e malattie. Dopo la camminata ci si sposterà nel chiostro della Certosa di Pesio per un sano picnic con “u barachin”. Per tutti, per tutta la giornata, sarà inoltre possibile visitare il complesso della Certosa di Pesio e della Correria. Info: www.facebook.com/delegazionefaicuneo

 

Da sabato 25 a lunedì 27 maggio a Chiusa Pesio è in calendario la tradizionale Festa di Sant'Eligio, con celebrazioni e numerose occasioni per gustare le prelibatezze gastronomiche locali.

Sabato alle 17 deposizione floreale al cimitero, in memoria dei defunti della Compagnia di Sant’Eligio. Domenica dalle 10 cambio della bandiera in piazza Cavour, a seguire Santa Messa nella chiesa Parrocchiale, benedizione degli automezzi in piazza Carlo Mauro, alle 12.30 pranzo al ristorante Cannon d'Oro. Pomeriggio in allegria, alle 19 bicchierata del Priore Renzo Tassone e, a seguire, apericena alla “Ca Bianca”. I festeggiamenti proseguiranno lunedì 27 marzo. Info: https://www.visitcuneese.it/en/dettaglio-evento/-/d/festa-sant-eligio-chiusa-pesio

Sempre a Chiusa Pesio domenica 26 l'associazione culturale Flamulasca Flò invita a partecipare a Beltane, l'antica festa celtica che celebra la rinascita e il trionfo della luce sulle tenebre. Dalle 15 alle 18, al Parco Archeodidattico La Roccarina, sono previsti laboratori di tiro con l'arco, tintura, ceramica e approfondimenti sull'utilizzo delle erbe spontanee.

Info: www.facebook.com/comunedichiusadipesio

 

Ad Albaretto Torre sabato 25 maggio dalle 16 appuntamento con “A tu per tour”, degustazione itinerante a tappe per scoprire i grandi vini di Langa e alcuni prodotti agroalimentari di “filiera corta” attraverso il racconto e giochi sensoriali. L’iniziativa si snoda attraverso tre diverse tappe nel centro del Borgo per scoprire diversi prodotti in modo consapevole, grazie alla presenza di un comunicatore esperto di vino e di prodotti agroalimentari. Per ogni sosta è prevista la degustazione di un vino abbinato a un diverso prodotto gastronomico di eccellenza proveniente da filiera corta, come la Nocciola Piemonte IGP e il Castelmagno DOP. Ciascuna tappa si concluderà con una sorta di gioco/quiz che consentirà di accedere alla tappa successiva rispondendo a una domanda relativa ai prodotti in degustazione.

Info: www.stradadelbarolo.it/12963/a-tu-per-tour-2

 

Domenica 26 maggio si terrà la seconda edizione di Code in festa al rifugio comunale di Pollenzo, Bra. L’iniziativa è organizzata dalla Lida Alba-Bra e vuole essere un piacevole momento di incontro, dedicato alla solidarietà verso gli amici a quattro zampe più fragili, bisognosi di una famiglia che li accolga e la promozione delle attività di volontariato. Il programma, dalle 10 e per tutta la giornata, offrirà l’occasione di visitare la struttura, e conoscere da vicino i cani in cerca di una casa. Nel corso della giornata, bambini e adulti potranno assistere alla ricerca con i cani di oggetti e persone: due saranno le esibizioni di mantrailing con la partecipazione di Piero Piras e Patrizia Grella. Ci saranno stand di oggettistica, un punto ristoro e la bancarella realizzata dai volontari. Info: www.facebook.com/fidocercafido

 

Torna sabato 25 maggio la grande festa della frazione Cerati di Boves. La due giorni all’insegna dell’allegria e della socialità inizieranno con la Cena con Delitto alle ore 19,30 con la compagnia teatrale: “Fuori di quinta”. Come sempre ricco il menu proposto per la lunga serata di festa. Domenica 26 maggio dalle 11 ci sarà la Santa Messa e alle 12 la Grande Polentata con golosità varie e antipasto e dolce. Dalle ore 15 Magie & intrattenimento per bambini. Prenotazione cene obbligatoria. Info: www.comune.boves.cn.it

 

Arte, musica, sostenibilità e parkour, tutto rigorosamente under 19: sono i GW Days, che animeranno il centro sportivo e culturale NUoVO di via Parco della Gioventù a Cuneo sabato 25 e domenica 26 maggio. Il fil rouge tra i due giorni sarà la creazione partecipata del murales che trasformerà il muro perimetrale esterno del NUoVO in un'opera d'arte dal titolo «Fantastiche creature. Ibridazioni tra città e fiume». La serata di sabato sarà dedicata alla musica: alle 20.30 l'opening de Gli Sbandati e Dumbgrooves, dalle 21,30 i concerti di Ciliari e Bluem, a seguire dj set. Domenica 26, proseguirà il processo di realizzazione partecipata del murales, ci sarà lo spazio alle riflessioni a tema sostenibilità e al parkour con incontri e laboratori di riciclo. Tutti gli eventi sono gratuiti. Info su www.giovaniwannabe.it/eventi/gw-days

 

Ad Alba riparte Circonomìa, il Festival dell’economia circolare e della transizione ecologica. Fino al 26 maggio tanti gli appuntamenti in programma per la nona edizione del festival dedicato all’economia circolare. Sabato 25 maggio al mattino appuntamento con la quarta edizione di Spazzamondo. Maggior info su www.spazzamondo.it

Nel pomeriggio di sabato 25 ci sarà “Circonomia scende in piazza!” A partire dalle 15 e fino alle 20 circa, inizieranno sui palchi allestiti in piazza Pertinace (palco giallo) e piazza Risorgimento (palco blu) una serie di incontri dalla durata di circa un’ora che vedranno tra i protagonisti Guido Saracco, Monica Frassoni, Edo Ronchi, Oscar Farinetti, Rosario Esposito La Rossa e Fulvio Marino. Domenica 26 maggio si replica con gli incontri che prenderanno il via al mattino dalle 10, sempre sui due palchi, e termineranno alle 13 circa con, tra gli altri, Susanna Camusso, Giorgio Calabrese, Silvio Greco, Stefano Epifani. Programma completo sul sito www.circonomia.it. Gli eventi in programma sono gratuiti: per partecipare basterà connettersi al sito e cliccare sul link “Partecipa” nel menu per iscriversi.

 

A Piasco fino al 26 maggio torna la Festa di San Filippo Neri, patrono dei giovani. Tutti i festeggiamenti si svolgeranno all’aperto in piazza Martiri della Liberazione. Sabato 25 maggio, alle 19.30, è in programma la Cena sotto le Stelle a base di costine, salsiccia, patatine e dolce al costo di 15 euro (bevande escluse). A seguire la musica della band Soul Train sino alle 23.30 e, quindi, il dj set con Gimmy sino alle 3 del mattino. Domenica 26 maggio alle 10 è il momento della messa solenne celebrata nella Parrocchia S. Giovanni Battista. La conclusione della Festa di San Filippo si terrà dalle 14.30 alle 17.00, con il giocone in compagnia dei ragazzi dell’Oratorio.

Info: www.piasco.net

 

A Dronero, sabato 25 e domenica 26 maggio si terrà la 3^ Conferenza annuale di sfalcio manuale con la falce. L'evento “Falciamo”, organizzato dall’associazione Prometheus, si svolgerà nella storica residenza dronerese della famiglia Lombardi Vallauri: Villa Emma. Saranno due giornate confronto sui temi della biodiversità, rispetto dell’ambiente e della comunità che vedranno radunati falciatori e appassionati anche dall’estero.

Sabato alle 17, è in programma un’affascinante visita guidata alla mostra “Le Falci nell'Arte, l'Arte delle Falci” presso il Museo Mallè. Domenica dalle 8.30 alle 12, si terrà presso Villa Emma un confronto in campo sugli stili di sfalcio. A seguire ci sarà un momento conviviale, con il “pranzo del falciatore” ad offerta libera. Nel pomeriggio, dalle 14.30, si terrà la conferenza“Le insidie del Meriggio”. Info: www.facebook.com/prometheuscythe

 

La Pro Loco di Cornale di Magliano Alfieri ha organizzato per questo fine settimana la festa di Maria Ausiliatrice. Sabato 25 maggio, alle 20.30, largo alla serata a base di paella con carne e pesce, accompagnata da antipasti, dolce e vino a volontà, a partire dalle 20 presso la struttura coperta della vivace borgata. Prenotazione obbligatoria. Ci sarà anche l’intrattenimento musicale grazie alla partecipazione del gruppo “Oro Caribe”. Domenica alle 15 ci sarà la tombola che metterà in palio ricchi premi alimentari e un buono acquisto del valore di 300 euro presso l’ipermercato Conad di Alba. Per tutta la durata dei festeggiamenti, sarà attivo il servizio bar oltre che il banco benefico. Info: www.facebook.com/circoloacli.cornale

 

Festa a Gorzegno per questo ultimo fine settimana di maggio. Sabato 25, dalle 19.30, si cenerà con ravioli e carne alla griglia e si ballerà, rispettivamente, con l’orchestra I Bovero (musica liscio) e con Rav3nca e i Matsuri Creators (disco). Domenica 26, alle 14.30, è in programma uno spettacolo per bambini con i giocolieri Umberto ed Elena. A seguire merenda per tutti. Gli eventi, organizzati dal Comune e dalla Proloco di Gorzegno, si svolgeranno anche in caso di maltempo.

Info: www.facebook.com/comunegorzegno

 

A Canale è in programma lo “Street Food Festival” fino a domenica 26 maggio, in piazza Italia, con molti punti di ristoro provenienti da tutta Europa. Il tutto, accompagnato da una serie di birre artigianali rigorosamente selezionate. Sabato musica con Dj Marco Ruperto e la voce di Ale Morbelli. L’evento si svolgerà sabato e domenica dalle 10 alle 24.

Domenica 26 maggio, in occasione della Festa di San Bernardino, si rinnoverà dalle 21 la tradizione del “Volo della Colomba” con spettacolo pirotecnico. Info: www.facebook.com/entefieradelpesco

 

Domenica 26 maggio alle 16 al Bosco Fatato di Montaldo Roero si terrà “Burattini in circo-lo”, con ingresso libero. Sarà allestito un piccolo mercatino di oggetti artigianali ad offerta libera, a favore dell'ANPA, associazione nonprofit per la protezione animale. Info: www.facebook.com/EcomuseoRocche e www.facebook.com/burattiniincircolo

 

Domenica 26 maggio appuntamento a Santa Vittoria Alba con Saliscendi, camminata eno-gastronomica tra il centro e le colline. Il percorso è di 4 km con un menù completo in cinque tappe. Partenza dalle 11.00 alle 13.00 da piazza Bertero. Conclusione con dj set dei TUTTAFUFFA.  In caso di pioggia si dovrà provvedere ad una opportuna attrezzatura con scarponcini e mantellina/Kway/ombrello. Info: www.facebook.com/SaliScendiSV

 

Go Wine presenta la sesta edizione della Festa del vino dedicata ai vitigni autoctoni del Piemonte che si svolgerà domenica 26 maggio con la degustazione dedicata al grande patrimonio della regione, alla presenza diretta dei produttori. Un evento unico nel suo genere e di grande interesse per saper rappresentare tutti insieme, oltre 40 differenti vitigni piemontesi nel contesto del centro storico di Alba, in piazza del Duomo. Un evento nel segno della biodiversità e della cultura del vino: consente al pubblico di enoappassionati di apprezzare la ricchezza del vigneto piemontese, fra i più importanti d’Italia. Info: www.gowinet.it

Musica e spettacoli

Appuntamento fuori provincia questo fine settimana per la 15ª edizione di Jazz Visions. Sabato 25 maggio, alle 21, la sala Bonhoeffer, nel seminario vescovile di Pinerolo, ospiterà “Sulle tracce della spiritualità”, performance di musica e fotografia con la proiezione fotografica e il progetto di Pino Ninfa e la musica di Luigi Martinale al pianoforte. Pino Ninfa ci presenta alcuni suoi reportage fotografici realizzati in varie parti del mondo, un’indagine sul rapporto fra sacro e profano, nelle varie culture. Un percorso fotografico e musicale che indaga sul significato spirituale del suono, come esso viene trasmesso dalle cosmologie delle principali culture tradizionali del pianeta. Ingresso 12 euro; ridotto 10 euro. Biglietti su: www.jazzvisions.it

 

Alba Music Festival quest’anno alla sua XXI edizione, celebra un connubio costante e virtuoso con la città e il suo territorio, un cammino che ha ospitato centinaia di artisti, orchestre e gruppi da oltre 20 nazioni, prime esecuzioni, masterclass, eventi collaterali e relazioni stabili con istituzioni internazionali. Il festival è dedicato a Giacomo Puccini nel centenario della scomparsa, alla sua arte e al suo genio, tra gli artisti che più hanno influenzato la musica del secolo scorso.

Sabato 25 maggio alle 17.30 presso la Chiesa di San Domenico di Alba si esibirà l’Alba Filarmonica Orchestra, musiche di Mozart, Schubert. Alle 21 appuntamento con Kazakhstan Forte Trio, musiche di Brahms, Piazzolla. Domenica 26 maggio alle 10.30 presso la Chiesa di San Giuseppe ad Alba aprirà “Gli sguardi della musica”, mostra fotografica di Paolo Benegiamo. Alle 11 appuntamento con il Trio Arinna, musiche di Hydn, Mendelssohn, Šostakovič.

Alle 16.30 presso la Chiesa di San Domenico è in programma “Il genio Classico: Haydn e Mozart”. Alle 18.30 nella Chiesa di San Giovanni, si esibirà il Coro gregoriano Haec dies con esposizione e consultazione della copia fotografica del rotulo dell’XI-XIII secolo. Alle 21 nella Chiesa di San Domenico è in calendario “La serva padrona”.

Info: www.albamusicfestival.com/it

 

La chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli a Manta, con il suo organo firmato da Francesco Vittino risalente al 1906, ospita sabato 25 maggio alle 21 il concerto del musicista belga Eric Hallein. L’esibizione è all’interno dell’iniziativa “Organi Vespera – Meditazioni in musica” per il programma 2024 di “Recondite armonie” e per la “Rassegna organistica su organi storici da Vittino a Vegezzi-Bossi – IX edizione”. Un concerto prestigioso per lo strumento, tornato a funzionare, completamente restaurato, nel 2022. I lavori di manutenzione straordinaria erano stati pagati con un contributo dell’8x1000 e con donazioni dei fedeli mantesi.

 

Al Teatro Polivalente di Caramagna Piemonte, sabato 25 maggio alle 21, i “Tut a post” si esibiranno nello spettacolo “All together – uno spettacolo da fare… insieme”.

Oltre ai “Tut a post”, sul palco anche i ragazzi dell’oratorio, alcuni calciatori, i volontari della Casa di riposo e quelli della Protezione Civile di Caramagna. Le offerte raccolte durante la serata, che è a ingresso libero (ma i posti non sono infiniti, meglio non tardare!), saranno destinate in parte all’Ospedale San Giuseppe (la casa di riposo) e in parte per l’acquisto di abbigliamento a norma di legge per i volontari della Protezione Civile.

 

A Pollenzo, Bra, in onore di San Vittore Martire è stato organizzato il concerto Gospel a cura del River Sound Gospel Choir. Appuntamento sabato 25 maggio, alle 20.45, presso la chiesa parrocchiale con ingresso libero.  L’iniziativa è finalizzata alla raccolta fondi per il progetto generale di recupero e valorizzazione del complesso monumentale della chiesa di “San Vittore Martire” di Pollenzo. Durante la serata verranno presentati i primi lavori di rilievo a cura dell’architetto Franco Monchiero.

 

Sabato 25 maggio, la sezione AVIS di Centallo propone, con il patrocinio comunale, lo spettacolo musicale e video-narrativo dedicato a Fabrizio De Andrè portato sul palco dalla tribute band Piccola Orchestra Sand Creek. L'appuntamento è al Pala CRF di Centallo alle 21.00. Ingresso libero a tutti e gratuito.

 

Sabato 25 maggio alle 18 in Sala Ghislieri a Mondovì gli appassionati del Classicismo viennese potranno esplorare il repertorio sacro di Johann Michael Haydn, compositore di grande interesse, con il concerto “Il Sacro e il Profano nel Classicismo di Vienna”, che vedrà protagonisti il soprano Francesco Lo Verso, il mezzosoprano Margherita Scaramuzzino, il contralto Ester Ferraro, il Coro di Voci Bianche, il Coro Giovanile del Sistema Scuola di Musica dell’AMR e l’Orchestra Barocca dei Giovani dell’Academia Montis Regalis sotto la direzione di Luigi Pagliarini.

Info: pagina Facebook Academia Montis Regalis

 

Nuovo appuntamento per “Emozioni in… musica” proposto dall’Accademia musicale “Niccolò Paganini” di Revello. Sabato 25 maggio, alle 18, sono in programma le esecuzioni chitarristiche nell’ambito del progetto di master class nella Cappella Marchionale di Revello. Le iniziative sono curate dall’Accademia musicale, fondata dal prof. Franco Prochietto coinvolgendo i proff. Alberto Risi, Federico Ferrato, Andrea Calvo, Lorenzo Ferrato.

 

Sabato 25 maggio alle 21.00 a Savigliano, presso il Cinema Aurora, spettacolo teatrale di Luigi Lunari "Nel nome del padre". Regia di Stefano Sandroni, a cura della Compagnia La Corte dei Folli di Fossano. Ingresso libero, prenotazione consigliata.

Una donna ed un uomo si ritrovano in una sorta di limbo, un “non-luogo” e “non-tempo” che i due sono costretti a condividere con l’intento di liberarsi dal proprio drammatico passato per adire finalmente ad una meritata pace eterna. Una “commedia sentimentale” che si sviluppa nel dramma di questi due personaggi che si svelano gradualmente, attraverso un dialogo serrato e liberatorio a tratti ironico, tenero, duro e commovente, che li porterà, nel comune addormentarsi nella morte, verso un meritato lieto fine. Info: https://lacortedeifolli.org

 

A Boves torna anche quest’anno la kermesse tra musica e cultura del Mercato in Musica. Una rassegna che quest’anno cambia look per coinvolgere anche i più piccoli utenti del mercato settimanale. Nasce così il “Mercato in Musica &Co” che proporrà mattinate dedicate a musica e intrattenimento per tutte le età. Sabato 25 maggio in piazza Italia a partire dalle 10.30 si terrà l’emozionante performance “Suoni sospesi”. Piazza Italia sarà popolata da svariati gruppi di musicisti che dialogheranno tra loro trasformando l’area mercatale in una sala da concerto a cielo aperto. Nella stessa mattinata ci saranno intrattenimenti per grandi e piccini con la Compagnia Il Teatro degli Episodi e giochi di vario tipo con Giocolegno.  Info: www.comune.boves.cn.it

 

Fino al 26 maggio al Foro Boario di Saluzzo si può partecipare al World Record Attack e vivere la sfida in prima persona. Faber Moreira DJ, l'eroe della console, tenterà l'impossibile...il dj set più lungo al mondo: 240 ore di mixaggio non-stop! WRA Festival: 10 giorni e 10 notti per cambiare il mondo della musica. 6.000 vinili, 240 ore di musica, 20 ore di sonno, 1 record mondiale da battere.

Sarà un fine settimana di musica non-stop con Faber Moreira DJ e altri artisti internazionali.
Sono allestite un'area interna di 2.500 mq con palco centrale, audio & light system di ultima generazione e scenografie mozzafiato e un'area esterna di 1.000 mq con "FAMILY ZONE" per bambini con gonfiabili, giostrine, truccabimbi e corsi di dj. Sono previsti spettacoli esclusivi con violiniste, percussionisti, sassofonisti, bassisti e vocalist. A disposizione food & beverage con una vasta scelta di piatti e drink. Info: https://visitsaluzzo.it/events

 

La nuova edizione del festival Colline in musica sarà un omaggio al tempo, alle sue sfumature, alla sua essenza e alle sue contraddizioni. L’anima della rassegna si svelerà lungo un itinerario di 18 concerti itineranti in scenari meravigliosi tra Langhe, Monferrato e Roero, con un programma che punta a condividere un momento assoluto di empatia tra artisti di qualità e il pubblico, cercando di fermare attimi di bellezza e di perfezione. Primo appuntamento domenica 26 maggio alle 18.30 al Teatro Sociale di Alba con Li Kaixiang (violino), Delian quartett, Virtuoso ensemble, Zhu Qiyuan (direttore). Musiche di F. Mendelssohn, E. Elgar, C. Ives Danbury e P. I. Tchaikovsky.

Info e programma: www.roeroculturalevents.it

 

Domenica 26 maggio, alle 21, al cinema teatro Lux di Busca, si esibirà la Northern Iowa Symphony Orchestra composta da una cinquantina di studenti della Nothern Iowa University, di età compresa tra i 18 e i 22 anni. È diretta da Erik Rhode e si avvale della presenza di Hannah Porter-Occeña al flauto. Il programma prevede grandi classici statunitensi come “West Side story” di Leonard Bernstein, prime esecuzioni (un brano di Jennifer Higdon), e un classico del sinfonismo europeo: “Romeo e Giulietta” di Cajkovskij. L’ingresso è gratuito con precedenza ai soci, ma si consiglia la prenotazione. Info: www.facebook.com/comunedibusca

Giardini, ville storiche, castelli aperti, arte e musei

Villa Corinna è una piccola villa immersa in un parco all'inglese, un paesaggio dagli scorci diversai e alberi secolari ed è situata a Villanova Mondovì. Il 26 maggio sarà possibile visitarne il parco, su prenotazione, con i seguenti orari: 10-12.30 e 14.30-18.30.

Villa Corinna è una villa storica del Monregalese. Il terreno agricolo circostante viene trasformato in un giardino all’inglese e viene creata la torretta con l’intervento di architetti liguri. Il prato davanti alla villa permette di godersi il sole mentre gli alberi secolari offrono ombra e protezione da sguardi indiscreti. Nel 1911 la Villa diventa proprietà dei conti Orsi, allora residenti a Venezia, che la eleggono a luogo di villeggiatura per la famiglia. Tutti i matrimoni e gli eventi della famiglia hanno avuto luogo in questa dimora fin dal 1918. Costo ingresso € 8,00 (gratuito per i bambini fino a 10 anni). Info: www.facebook.com/VillaCorinna

 

Il giardino storico di villa Souchon, a Fossano, è stato ideato e progettato nel 1929 dall'architetto Valabrega insieme al proprietario, Ing. Paul Souchon. Rispecchia la filosofia dei giardini "après Le Notre" suddivisi in stanze con l'inserimento nella costruzione di elementi architettonici essenziali in stile Art Déco come l'architettura della casa. Il 26 maggio sarà visitabile su prenotazione.

Ammessi cani al guinzaglio. Visite guidate ogni ora dalle 10.30 alle 18.30. Costo ingresso € 8,00 (gratuito per i bambini fino a 10 anni). Info: paul.souchon@tiscali.it e www.visitcuneese.it/en/dettaglio-evento/-/d/visite-a-villa-souchon

 

Il castello della Margarita possiede un magnifico parco alla francese e conserva diversi ambienti, ciascuno studiato per avere caratteristiche peculiari di natura storica, botanica ed ambientale. Il 26 maggio il giardino verrà aperto per tutto il giorno con la possibilità di fare visite guidate su prenotazione. Info: www.castellodellamargarita.com/eventi

 

Domenica 26 maggio a villa Oldofredi Tadini di Cuneo sarà esposta, all’interno delle varie sale aperte al pubblico, una mostra delle ceramiche collezionate nel tempo dalla nobile famiglia.

Saranno esposte alcune decine di servizi da tavola, da caffè e da tè, oltre a ceramiche ornamentali, che partono dalla seconda metà del 1700 fino agli anni Quaranta del Novecento. La visita comprende, oltre al giardino “alla francese” risalente al XVII secolo, la Cappella, con la reliquia del Beato Angelo Carletti, i ricordi della Sindone di Torino e altre testimonianze religiose; il piano nobile della casa, con la successione dei salotti arredati con mobili d’epoca, e ricca di cimeli risorgimentali; il primo piano con le camere da letto. I visitatori saranno accolti e guidati dagli attuali proprietari, discendenti degli Oldofredi Tadini, che vi risiedono tuttora. La villa sorge in via Ercole Oldofredi Tadini a Madonna dell’Olmo di Cuneo. Prenotazione obbligatoria, info: www.villaoldofreditadini.it

 

A Savigliano sabato 25 alle 15 e alle 16.30, in occasione della Giornata delle Dimore Storiche Italiane, si apriranno le porte del Palazzo Muratori Cravetta. La visita guidata porrà l’attenzione alle origini della famiglia e ripercorrerà gli eventi che avvolgono la vicenda della morte del Duca Carlo Emanuele I di Savoia. Visita guidata con partenza da piazza Santa Rosa, al massimo numero 25 persone per gruppo. Prenotazione: iat.savigliano@coopculture.it

 

A Corneliano d’Alba domenica 26 maggio verrà inaugurato il belvedere della Torre decagonale. Alle 15 è prevista l’apertura del sito con i saluti istituzionali, alle 15.45 si esibirà la Banda Musicale Alpina, ci sarà la possibilità di visitare e salire sulla torre fino alle 18. Alle 16.45 è previsto il rinfresco e alle 18.30 la chiusura del sito. Info: www.facebook.com/TorreDiCornelianoDAlba

 

Mondovì, presso l’ex Chiesa di Santo Stefano si conclude domenica 26 maggio la mostra “I Grandi Maestri del Barocco e Caravaggio”. Il fulcro della mostra è l’iconica “Maddalena in Estasi” di Michelangelo Merisi, noto come Caravaggio, un capolavoro che incanta per la sua drammaticità e maestria pittorica. I visitatori avranno l’opportunità di ammirare opere straordinarie di artisti del calibro di Rubens, Ribera, Giordano, Preti, Reni, Van Dyck, Da Cortona, Suttermans, Dolci, Furini e Sirani ognuno con la propria interpretazione dell’estetica barocca.  Info: www.baroccoecaravaggio.it

 

Fine settimana “di gusto” al Castello di Manta. Sabato 25 e domenica 26 maggio il “Fai – Fondo ambiente Italia” propone le iniziative culturali “Storie di gusto: incontro con le eccellenze del territorio”, un modo per visitare l’antico maniero e scoprire ricette e tradizioni del Saluzzese e del Cuneese. Info: https://fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta

Bruna Aimar

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium